26 giugno 2007

Gnocchi ripieni al gorgonzola

Navigando sul forum di Amici, ho trovato una ricetta molto particolare su come fare gli gnocchi senza usare le patate nell'impasto: e' la pasta cotta di Elisabetta Cuomo (GRAZIE MITICA ELISABETTA!!!), che lei utilizza per fare gnocchi alla sorrentina o ravioli capresi (slurpossissimi!).
Ho deciso di provarla per sperimentare degli gnocchi ripieni al gorgonzola con sugo di champignon e zucca candita. Lo devo ammettere, la ricetta sembra piuttosto autunnale, ma e' nata dopo una visita al mercato biologico dove ho trovato questi ingredienti, tutti di produzione locale texana. E vi assicuro e' un piatto cosi' delicato, che lo si puo' mangiare tutto l'anno!



Per gli gnocchi
(per circa 70 pezzi)
500 gr di farina 00
1/2 litro d'acqua
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaino di sale fino
100 gr blue cheese o gorgonzola stagionato

Portate a bollore l'acqua col sale e l'olio. Io vi ho aggiunto anche una bustina di zafferano per dargli un po' di colore (ma la prossima volta ne aggiungero' un po' in piu'). Quando l'acqua bolle, gettatevi d'un colpo la farina e mescolate, lontano dal fuoco, energicamente.
Versate l'impasto su una spianatoia e lavoratelo - ATTENZIONE A NON USTIONARVI! - quando diventa tiepido.
A questo punto, stendetelo col matterello e ritagliate dei dischi e al centro di ognuno mettete un dadino di gorgonzla. Richiudete il cerchio di pasta e sigillate bene.


Per la zucca candita:
200 gr zucca a dadini
4 cucchiai di zucchero di canna
1 pizzico disale
50 gr burro

Riscaldate una padella, mettetevi il burro e quando e' leggermente spumeggiante, gettatevi in un colpo la zucca. Insaporite con lo zucchero e col sale e fate cuocere finche' diventa ben dorata. Rimuovete dal fuoco e tenete da parte.

Per la salsa ai funghi
500 gr champignon
sale, pepe
70 gr burro
timo fresco
200 gr zucca candita

Mettete il burro in una padella e fatelo sciogliere. Quando la padella sara' calda, versatevi i funghi e fateli dorare. Insaporite con sale, pepe e timo tritato. Quando sono pronti, rimuovete dal fuoco e tenete da parte.

Portate a bollore l'acqua salata per gli gnocchi,; appena bolle gettatevi dentro gli gnocchi, che saranno pronti appena saliranno a galla. Prelevateli con un mestolo foratoe versate gli gnocchi nella padella coi funghi. Aggiungete la zucca candita e un altro po' di timo fresco. condite bene e servite subito!


Il contrasto tra il salato del gorgonzola (che si sciogliera' cuocendosi all'interno dello gnocco, risultando al palato come una crema) e il dolce della zucca e' meraviglioso. I funghi, invece, conferiscono il profumo della terra. Provare per credere!

2 commenti:

  1. che voglia!!!
    proprio una bella ricetta imma

    RispondiElimina
  2. Grazie, merito di un'ottima Musa ispiratrice!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!