17 luglio 2007

Fast food? No thanks!

Lo ammetto: mi capita qualche volta di fermarmi con l'auto ad un drive-trough e prendermi un pseudo-hamburger (McDonald style, per intenderci) al volo!
Tuttavia, spesso preferisco ricreare qualcosa che si avvicini al cibo di un fast foood per la praticita' con cui lo si puo' preparare e con cui lo si puo' mangiare, soprattutto quando non mi va di mettermi ai fornelli solo per me!
Questa e' la mia idea di fast-food casalingo: tocco italiano, influenza americana, ingredienti internazionali!


Ingredienti per 1 persona:

1 uovo
1 fetta di feta
un po' di prezzemolo tritato
3 pomodori secchi
2 fette di ciabatta
pepe nero

Sbatti l'uovo; riscalda in una padellina un po' di olio di oliva e versarci l'uovo. Spargere il prezzemolo tritato sull'uovo - mentre cuoce -e il feta tagliato a fettine. Aggiungete un po' di pepe macinato fresco (se vi paice). Fare cuocere da entrambi i lati. quando e' cotta, piegate a meta' e appoggiatela su una fetta di ciabatta. Coprite con i pomodori esecchi e l'altra fetta di ciabatte. Grigliate il panino e mangiate caldo!


I have to admit it: I like sometime to have junk food or fast food for lunch! But, if I can avoid, I'll try to make something similar at home, using fresher ingredients, especially if I don't want to cook just for myself!
This is my take on a sandwich and a breakfast item:


PANINI WITH FETA CHEESE, SUNDRIED TOMATOES AND PARSLEY OMELETTE

Ingredients for 1 serving:

1 egg
1/2 tablespoon fresh parsley, chopped
1 slice of feta cheese
pepper
3 sundried tomatoes
2 slices ciabatta bread

Beat the egg; heat a small saute' pan with a little bit of olive oil and pour in the beaten egg. Drizzle the parsley, black pepper (if you like) and the sliced feta cheese on top. Let cook evenly. Remove from the pan; fold it in half and put it on one slice od ciabatta bread. Arrange the tomatoes on top; cover with the other slice of bread and grill it.

5 commenti:

  1. sono quasi le due notte qui al 35esimo parallelo da questa parte del globo...non so da te... ma un panino cosi me lo mangerei volentieri prima di andare a sprofondare nel letto e nel sonno: Buona notte

    RispondiElimina
  2. Giovanna vista l'ora sarebbe l'ideale! Buona notte anche a te!

    RispondiElimina
  3. Il tuo panino sembra molto invitante!
    E di dimensioni "umane". Mi ricorda l'estate scorsa, in vacanza, dove a pranzo nei ristoranti era difficile trovare qualcosa di diverso dai panini, che erano sì molto invitanti, ma di dimensioni galattiche!!! Come fa un essere umano a ingurgitare una così grande massa di cibo in una volta sola??!!! Ho così conosciuto la "doggy bag", a quanto pare molto usata in USA.

    RispondiElimina
  4. Sai che io adoro pranzare con i panini?
    A tanti rimane sullo stomaco, a me no...

    RispondiElimina
  5. e viva il panino, ormai non è piu fast food e diventato slow food, magiato a pranzo o come merenda, preparato in mille modo!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!