1 agosto 2007

Key lime pie

Il key lime pie e’ uno dei dolci piu’ amati dagli Americani ed e’ tipico della Florida, piu’ precisamente della citta’ di Key West, dove ancora crescono i key lime (anche se sono prodotti solo per il market locale).
Anche se ogni ristorante sembra avere la propria versione, la ricetta originale prevede il succo dei key lime, latte condensato dolce e tuorli. Mentre la scelta del succo dei lime sembra naturale (visto chesi tratta di un prodotto del luogo), l’uso del latte condensate fu dovuto alla mancanza di latte fresco, ghiaccio o sistema di raffreddamento in generale (almeno fino al 1930 quando l’apertura della Overseas Highway permise l’arrivo di camion con prodotti freschi) al tempo in cui la ricetta fu inventata, intorno al 1850.
Infatti, il latte condensate fu inventato nel 1856 da Gail Borden e si capi’ subito che sarebbe stato perfetto da utilizzare perche’ l’acidita’ del succo del lime lo avrebbe cotto, conferito inoltre una consistenza delicata e vellutata alla crema.



Ingredienti per 1 pie da 23 cm
Base:
150 gr biscotti secchi *(si puo fare il disco di pasta frolla volendo)
5 cucchiai di burro sciolto
75 gr zucchero
Ripieno:
3 tuorli
1 scatoletta di latte condensato zuccherato
150 ml succo di key lime
la scorza di 2 lime
Accendete il forno a 170C. Tritate finemente i biscotti con lo zucchero e aggiungetevi il burro sciolto. Pressateli in una teglia rotonda ed infornate per 10 minuti. Fate raffreddare.
Nel frattempo, sbattere i tuorli con la scorza finche' il composto diventera' piu' chiaro e voluminoso. Aggiungete pian piano il latte condensato e continuate a sbatter per altri 3-4 minuti. Dopo aver ridotto la velocita' dello sbattitore al minimo, aggiungete sempre gradualmente il succo di lime, mescolando giusto il tempo necessario per far amalgamare il tutto. Mettere la crema nella crosta fredda e infornare per 10 minuti. Togliere dal forno, far raffreddare e conservare in frigo. Mettere in freezer per 15-20 minuti prima di servire.


The key lime pie is one of America's best-loved regional dishes. More precisely it is considered the official pie of the Florida, especially the city of Key West (where still are produced the key limes, even though just for the local market).
Even though every restaurant seem to have its own version of the recipe, the main ingredients for it are key limes, sweetened condensed milk and yolks. While the choice of key limes makes sense, since they are a local product, the use of condensed milk was due to the lackness of fresh milk, refrigeration system or ice in the Keys (to get those, they had to wait until the 1930, when the opening of the Overseas Highway allowed the arrival of tank trucks) at the time the recipe came up, around the 1850's.
The condensed milk was in fact invented in 1856 by Gail Borden and it was used they were quick to realize the new dish would cook itself because of the acidic content of lime juice and it will give a smooth and creamy texture to the filling.

Graham Cracker Crust:
1 cup plus 2 1/2 tablespoons graham cracker crumbs
5 tablespoons melted unsalted butter
1/3 cup sugar

Filling:
3 egg yolks
2 limes, zest grated (about 1 1/2 teaspoons)
1 (14-ounce) can sweetened condensed milk
2/3 cup freshly squeezed lime juice (otherwise use regular limes)

Topping:
1 cup heavy or whipping cream, chilled
3 tablespoons of confectioners' sugar

For the graham cracker crust: Preheat the oven to 350 degrees F. Butter a 9-inch pie pan. Break up the graham crackers: place in a food processor and process to crumbs. (If you don't have a food processor, place the crackers in a large plastic bag: seal and then crush the crackers with a rolling pin.) Add the melted butter and sugar and pulse or stir until combined. Press the mixture into the bottom and sides of the pan, forming a neat border around the edge. Bake the crust until set and golden, 8 minutes. Set aside on a wire rack. Leave the oven on.

For the filling: Meanwhile, in a electric mixer with the wire whisk attachment, beat the egg yolks and lime zest at a high speed until very fluffy, abut 5 minutes. Gradually add the condensed milk and continue to beat until thick, 3 or 4 minutes longer. Lower the mixer speed and slowly add the lime juice, mixing just until combined, no longer. Pour mixture into the pie crust. Bake for 10 minutes, or until the filling has set. Cool on a wire rack, then refrigerate. Freeze for 15 to 20 minutes before serving.

For the topping: Whip the cream and the confectioners' sugar until nearly stiff. Cut the pie in wedges and serve very cold, topping each wedge with a large dollop of whipped cream.


Yield: 1 (9-inch) pie

Recipe courtesy Joe's Stone Crab, FL


9 commenti:

  1. slurposissima...praticamente una bomba kalorica, :-))
    brava come sempre!

    RispondiElimina
  2. bbbbbbbbbbuoooooooooooooooooonaa

    RispondiElimina
  3. Effettivamente e' una bomba calorica, ma e' proprio buona!
    Grazie ragazze e provatela anche voi, magari usando i limoni ancora un po' verdi!

    RispondiElimina
  4. La ricetta ricorda la Key lime pye,la ricetta originale(a casa mia si faceva così)è questa:
    4 uova,bianchi e rossi separati
    1/2 tazza di succo di lime
    400 ml di latte condensato addolcito
    1/3 di tazza di zucchero
    1 baseper pasta per torte di cracker integrali di circa 25 cm

    Sbattere i tuorli unire il lime e il latte.
    Versate sulla base per torta.
    Sbattere i bianchi aggiungendo lo zucchero fino ad avere una neve ferma.
    Stendere i bianchi sulla torta e cuocere a 180° c per 20 minuti finche non diventa bruno-dorato.
    Far raffreddare e servire.

    RispondiElimina
  5. GRazie Beck per il tuo contributo. Provero' questa tua versione coi bianchi montati!

    RispondiElimina
  6. ciao, grazie per la ricetta. Volevo dirti che è inutile disabilitare il tasto destro del mouse, se poi selezionando il testo e cliccando modifica nella finestra in alto del browser si può copiare tranquillamente lo stesso!

    RispondiElimina
  7. Ottima ricetta, un mio amico che è stato a Key West, mi ha detto che è fantastica!!! Da Provare!


    P.S. Puoi benissimo fare CTRL+C e su un doc. Word CTRL+V, et voilà, anche le immagini! ;-)

    RispondiElimina
  8. veramente ottima

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!