14 agosto 2007

Magic tool in the kitchen!

Ehi si', ammettiamolo, un aiutino in cucina fa sempre piacere!!! Soprattutto quando si tratta di fare un lavoro certosino, come nel caso delle mini crostatine o simili.

Cosi' eccolo qua, il mio mitico mini tart shaper. Semplice da usare: si possono sia fare delle palline di pasta e poi premerle con l'apposito aggeggino; oppure - come ho fatto io - ho ritagliato dei cerchi leggermente piu' larghi del diametro dello stampo da mini muffin



e poi ho premuto, cercando di distribuirlo il piu' uniformemente possibile lungo i bordi.


E questo e' il risultato: delle mini key lime pie. La ricetta la trovate qua; l'unica differenza, come base ho usato la pasta frolla invece di quella fatta di biscotti e burro.



Let's say it: a little help in the kitchen is always welcome! Especially if the "job" requires a lot of patience! This is my magic tool: the mini tart shaper
It's very easy to use, as you can see from the pictures, and the result is fast and nice looking!
The mini tart in the last pictures are simply mini key lime pie. You can find the recipe here, but substitute the cookie base with a shortbread crust!


10 commenti:

  1. Imma queste mini torte sono fantagoduriose! Ho visto anche quella grande cliccando sul link per la ricetta: mmmmm che boooona!!! :P
    Senti ma questi crackers di cui parli nella versione inglese, possono essere sostituiti con i digestive o tu consigli qualcosa in particolare?
    Aspetto tue dritte e poi te la copio subitissimo! :)

    kusje
    DoDo

    RispondiElimina
  2. Basta tanto poco per semplificare la vita! Fantastico aggeggino. Io ormai sostituisco quasi sempre il limone con il lime .. lo adoro. E queste tortine devono essere di una bontà eccezzzzziunale veramente!
    Ciao, Alex

    RispondiElimina
  3. Insomma è una congiura fatta e finita ai danni delle mie papille gustative ho capito... ^-^
    Che ho una voglia di lime, che l'ho assaggiato solo una volta, ma qui in giro non l'ho visto, certo è che appena lo becco si salvi chi può! Queste tortine sono trooooppo eccezzzziunali, come dice la Alex, proprio da pasticceria! Bellissimamente goduriose!
    E quell'affarino OVVIO che mi pare una genialataaaa invidiabile!
    Baci cara

    RispondiElimina
  4. Scusatei lritardo, ma il computer mi si' e' bloccato per un bel po' di giorni...

    Fabdo: usa qualsiasi biscotti secco che abbia un bel sapore, puo' essere persino un biscotto al cioccolato volendo!!!! I graham crackers sono ottenuti da una farina speciale, detta appunto graham flour (sto ancora cercando di capire cos'e'!!!!)

    Alex e Mari: grazie mille e concordo sul sapore particolare del lime. Io ci faccio la marinata (con aglio,olio, sale e pepe,) per il pollo da grigliare: e' tutta un'altra cosa dal limone!

    Vaniglia: grazie anche a te. Hai provato a vedere se riesci a procurarti una pianta da piantare sul balcone? E' facile da coltivare e non cresce molto!

    RispondiElimina
  5. Lo voglio! Però voglio insieme anche te, che mi prepari quelle cosine buone lì...;-*

    RispondiElimina
  6. Grazie Darling ^_^
    Ti farò sapere!

    kus ^.^
    Do

    RispondiElimina
  7. Imma,me lo porteresti quell'aggeggio?
    Mi sembra geniale

    RispondiElimina
  8. Miti... fammi spazio che ne occupo tanto!!!!

    Fabdo...se ci riesci fai le foto mi raccomando!!!

    Lydia... me lo segno per quando vengo a Napoli!

    RispondiElimina
  9. Ah no, buonissima a sapersi, lo dico a mia mamma che magari la convinco a piantarne una piantina nella casa nuova in cui stiamo traslocando che c'e' piu' spazio (a Siena abbiamo il balcone, ma so gia' che fine farebbe quella piantina!)...se riesco nell'intento lime a tutto spiano! ^-^
    Grazie del suggerimento cara!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!