14 settembre 2007

I'm baaaaaaack!!!!!

Ciao a tutti!
Finalmente sono ritornata dalla vacanza, in realta' molto breve, ma intensa (di cui vi raccontero' in seguito...). Mi ci vorra' un bel po' ora per aggiornarmi e leggere i post dei miei amici blogger e forum vari, nel frattempo pero' ricomincio a scrivere!
La mia "scomparsa" dal blog e' stata causata tuttavia dall'ennesimo trasloco (il quinto in 7 anni!!!!) ed ora stanca, ma soddisfatta perche' la casa ha un aspetto quasi normale, posso ritornare a dedicarmi ai miei esperimenti culinari.
In realta', per il mio "rientro", mi sono tuffata sul tradizionale, sia perche' dovevo inaugurare il forno, sia perche' avevo bisogno di cucinare del comfort food, che mi confermasse la sensazione di stare a casa mia. Non so se mi spiego...
E a proposito di forno... no comment!!!! Sto combattendo con un cimelio di guerra!

Tuttavia i risultati non sono proprio da buttare.Ieri ho fatto sia un dolce, una ricetta di famiglia, detto appunto il panettone della nonna, sia il pollo al forno. Sono ricette semplici, anzi direi quasi non ricette, ma - come dicevo - i profumi e i sapori di questi piatti mi danno l'idea della casa, il senso di calore della famiglia, il ricordo dei pranzi domenicali.

Panettone della nonna


4 uova intere
12 cucchiai (da minestra) zucchero
16 cucchiai farina
1 bicchiere latte
4 gusci di olio di oliva
1 bustina di lievito vanigliato
chicchi di cioccolato alla menta
1 cucchiaino di estratto di menta

N.b. la ricetta di mia nonna prevedeva scorza di limone al posto della menta e non includeva il cioccolato.

Sbattere le uova con lo zucchero (mia nonna, e mia madre ancora oggi, usava la forchetta!!!), aggiungere la farina, il latte, l'olio (usando mezzo guscio di uovo, dopo che lo si e' rotto) e il resto degli ingredienti, mescolando bene. Dovrete ottenere un composto liscio, non molto liquido. Versate in uno stampo per ciambella, imburrato ed infarinato.
Infornate nel forno preriscaldato a 170-180 (dipende dal forno) per 25-30 minuti; verificate la cottura, con la fatidica prova dello stuzzicadente, dopo 25 minuti. Se e' cotto, ma ancora palliduccio, fatelo colorire per 5 minuti, poi spegnete il forno e lasciatevi il docle dentro per altri 10 minuti.
Per decorare, ho semplicemente sciolto del cioccolato al latte e l'ho fatto colare sui bordi del dolce.

Pollo al forno con pomodori gratinati

Lo so, lo so, ci sarebbero volute le patate al forno, come contorno, ma go preferito non cadere in tentazione... Comunque mi vergogno persino a metterla questa ricetta/non-ricetta. Chi e' che non sa fare il pollo al forno?


Per il pollo: allora, ho preso un bel polletto, l'ho strofinato con herbs de Provence e aglio tritato; l'ho spolverato di sale e pepe e irrorato con un goccio di olio e tanto succo di limonee poi... via in forno a 200 gradi per 1 1/2 circa, o finche' e' cotto e ben dorato.

Per i pomodori: ho tagliato dei pomodori nel senso della lunghezza; li ho spolverati di sale, pepe, parmigiano e origano. Un filo d'olio e via nel forno insieme al pollo , durante gli ullimi 20 minuti di cottura del pollo.

Con gli avanzi del pollo, questa sera ho preparato un'insalata di spinaci, pollo, pomodori, sale, pepe, olio e aceto balsamico. Se avessi avuto delle noci avrei aggiunto anche quelle!


Hello everybody! I hope you've missed me a little bit! I was supposed to start earlier to write again for this blog, but right after coming back from my vacation, we moved in a new house. And I'm just done with all the unpacking and I'm so ready to start to cook again!!!
By the way, did you see my "new" oven? It's just from a prehistoric age, but I'll try to do my best.

Actually, I've already start to bake a cake and roast a chicken, because I feel these mean comfort food for me; they remind me of my family and give me the sense of homeyness.
The recipe for the cake comes is from my grandmother. She used to whisk the ingredients by hand with the only help of a fork!!!!
The second recipe – actually I feel ashamed to present to you this non-recipe: who doesn’t know how to cook a chicken???!!!??? – is simply roasted chicken: no effort, but so much flavor.

Grandmother's cake

4 eggs
12 tablespoon (for soup) sugar
16 tablespoon flour
4 half empty egg shells filled with olive oil
1 glass milk
1 tablespoon/ 1/2 ounce baking powder
1 teaspoon mint extract
1/2 cup mint chocolate chips

The original version doesn't include chocolate or mint, but just lemon zest.

Beat the eggs with the sugar, until the sugar will dissolve; add the rest of the ingredient, mixing well. The batter has to be fluid, but not too liquid.
Pour it in a greased and floured bundt pan and bake - in a preheated oven - at 375 F for 25-30 minutes. Check with a toothpick for doness. It has to be golden brown; if after the baking time is still pale, let it cook 5 minutes longer, then turn off the oven and leave the cake inside for 10 more minutes.
To decorate: melt some milk chocolate and let it drop along the sides of the cake.

Roasted Chicken with roasted tomatoes


For the chicken: Rub a whole chicken with herb de Provence and fresh minced garlic; season with salt and pepper. Drizzle with a little bit of olive oil and a lot of lemon juice. Roast it a 400 F for 1 1/2 hour or until it's done and golden brown.

For the tomatoes:
cut some Roma tomatoes in half lenghtwise; put them in a baking dish; drizzle with olive oil; sprinkle with oregano, salt, pepper and grated parmesan cheese. Bake them in the same oven with the chicken during the last 20 minutes of the chicken cooking time.

With the chicken leftover; I've prepared a salad with fresh baby spinach, tomatoes, diced chicken, salt, pepper, olive oil and balsamic vinegar. If only I hade few walnuts; they would have been in the salad too!!!!

4 commenti:

  1. Che bel rientro Imma!!!
    Che meraviglia quella torta ;-)))
    Adesso corro a votarti ;-)))

    RispondiElimina
  2. Ma che bellaaa!! ma hai usato una teglia particolare o ha preso quell'aspetto "bombolone" da sola???

    RispondiElimina
  3. Grazie Lori!!! Metti anche tu il logo e partecipa pure tu!!!!

    Antaress... ho usato una teglia a ciambella "ondulata" e bombolotta come me!!!!

    RispondiElimina
  4. Mamma mia come mi piacerebbe avere un bel pollone come quello della foto per pranzo!! Se poi come dolce ho una fetta di questo panettone... sono a posto!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!