21 gennaio 2008

I sapori di casa mia

Ciao a tutti!


Eccomi per una breve affacciata sul blog! Come vi avevo detto, internet ancora non ha raggiunto le mura di casa dei miei e forse e' meglio cosi'. Ho la possibilità di godermi meglio quanto mi circonda, dagli affetti al paesaggio (per non parlare del cibo...).
Meno male che mia cugina Grazia ha avuto pietà di me e mi ha messo a disposizione il computer nel suo ufficio, così da darmi l'occasione di leggere e scrivere in questo mio angolino virtuale!
Innanzitutto voglio ringraziare tutti voi che avete lasciato commenti carinissimi sotto il post precedente: ho cercato di seguire i vostri consigli alla lettera, soprattutto quello che diceva di godermi casa dei miei e l'aria di qua (per fortuna il problema ''munnezza'' che c'e' a Napoli, nella zona dove vivo non ha raggiunto lo stesso grave livello). Per quanto riguarda poi la casa, beh ho passato due settimane chiusa in casa perchè appena scesa dall'aereo, mi sono messa a letto malata. Pensavo si trattasse di un semplice colpo di freddo ed invece mi hanno detto che si è trattato della cosiddetta influenza Pacifica. Ma quale pacifica e pacifica!!!! Mi ha totalmente steso knock out e, il colmo dei colmi, mi ha lasciato per una settimana senza voce!!! E per una logorroica come me, perdere la voce è da manicomio puro!!!!
Comunque, nonostante le due settimane di ''riposo forzato'', niente mi ha fermato dal pasticciare in cucina.
Il primo esperimento che ho fatto - dei biscottini rustici - nasce dagli ultimi residui del Natale, a ridosso della festa della Befana, con i suoi ingredienti e i suoi profumi. Ma risente anche della recente trasvolata delle candide Alpi, uno spettacolo che toglie veramente il fiato (come si può solo intuire dalla foto che ho scattato), difficile da dimenticare.
Eccoli allora i miei biscottini


Bianchetti ai datteri al profumo di mandarino




Ingredienti:

200 gr farina
3 albumi
50 gr burro fuso
pizzico di sale
80 gr zucchero
1/2 bustina lievito in polvere per dolci
1 bustina di vanillina
150 gr datteri tritati finemente
50 gr di scorzette di mandarino (o arancia in mancanza)
zucchero a velo q.b.

Impastate tutti gli ingredienti, eccetto lo zucchero a velo e formate un panetto che metterete in frigo a raffreddare per almeno mezz'ora.
Poi, tagliate dei pezzetti dal panetto e formate dei piccoli cilindri che piegherete a forma di mezzaluna. Passate ogni biscotto in abbondante zucchero e velo e mettetelo su una piastra ricoperta da carta da forno.
Cuocete in forno a 170 gradi finchè i biscotti saranno dorati.

15 commenti:

  1. Cara Imma
    goditi il calore della tua terra, te lo dice una che è tornata da due giorni alla vita normale e torinese e sente già la mancanza della PUGLIA!

    baciiiii

    RispondiElimina
  2. Ciao a tutti, sono Grazia la cugina di Imma. Anche se non l'ha detto questi squisiti biscotti sono stati fatti per me. Grazie Imma!!!

    RispondiElimina
  3. non sapete come sono buoni spettacolari come tutto ciò che fa Imma, e un profumo di mandarino fantastico
    grazie amica mia

    RispondiElimina
  4. Vedo che l'aria di casa ti fa superbene!! Goditela al massimo, con affetto Elga

    RispondiElimina
  5. Che belle le alpi innevate viste dall'aereo!!! Anch'io ho avuto modo di assistere a quaesto spettacolo e devo dire che lascia veramente senza parole!
    Peccato per l'influenza...spero che ormai ti sia ripresa completamente!
    E che dire dei biscottini...quel profumo di mandarino deve starci benissimo!

    RispondiElimina
  6. Ciao Imma,
    A vedere le foto delle Alpi mi viene voglia di tornare a casa...Uff, peccato che devo aspettare ancora sette mesi...l'estate non arriva mai hehehe!
    Ho visto che collezioni i meme, nel mio blog c'e` un invito per te a partecipare al meme del mese di nascita.
    Ti aspetto,
    Ilaria

    RispondiElimina
  7. ma che meraviglia! parlo di paesaggi ma anche di biscotti: ho giusto una vaschetta di datteri...
    buona vacanza :-)

    RispondiElimina
  8. Anche tu quella micidiale influenza? Anche io sono stata 3 giorni senza voce, una cosa mai vista! Spero ti stia cmq ora godendo questo soggiorno dai tuoi cari. La foto delle Alpi è davvero spettacolare e i bianchetti, gnammmiii! Ciao, Alex

    RispondiElimina
  9. Ciao Imma, sa che pur non amando molto i datteri qeuesti biscotti mi sembrano ottimi?
    P.S. La foto è bellissima, come del resto tutta l'Italia. TUTTA!
    Scusa il fiotto patriottico ..
    Marika

    RispondiElimina
  10. Ciao Imma divertiti e riposa più che puoi. I biscotti devono essere deliziosissimi...bacioni

    RispondiElimina
  11. Oh cavoli mi dispiace che ti sei ammalata proprio nella tua vacanza a casa... spero che ora vada meglio... ti auguro di proseguire alla grande il soggiorno!
    A presto, Stefy
    PS: buooooni qusti biscotti!

    RispondiElimina
  12. Che bella sorpresa! I biscottini di Imma fatti in Italia!!! :DDD
    Quando tornerai alla casa texana, se vorrai, ti ho invitata al meme del mese di nascita! :D
    Baci!

    RispondiElimina
  13. Ciao Imma! Che bello saperti rilassata nella tua terra :-)
    E che bella sorpresa la ricettina!

    Goditi il meritato riposo,
    ciao,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  14. cercando il lato positivo della tua influenza diciamo che cosi ti sei fatta coccolare di più certo sei mancata in rete, è un piacere ritrovarti i tuoi biscttini insoliti e quindi m'intrigano buona serata

    RispondiElimina
  15. Ciao! Forse sono un (bel) po' in ritardo per commentare questo post, ma questa ricetta mi ha colpito per la presenza del mandarino... chissà che sapore! Ma dimmi, questi biscotti rimangono di consistenza morbida una volta sfornati e raffreddati, oppure diventano durini? :) grazie! E complimenti per il blog, che mi affretto a mettere tra i preferiti per poteri tenere... d'occhio! :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!