28 febbraio 2008

Gamberi simil-thai

Penso di aver detto in qualche post precedente di essere un'appassionata della cucina thai. Ho gia' pubblicato alcune delle piu' classiche ricette, la Beef panang curry (ovvero curry di carne alle arachidi) e il Pad Thai (spaghetti di riso alle verdure e gamberi), attenendomi fedelmente a ricette tradizionali. Ma, pochi giorni, fa, presa da un raptus thai, ho aperto la dispensa e il frigo e con quello che ho trovato ho semplicemente messo su una non-ricetta dal sapore thai.

Ve la scrivo, cosi' come l'ho fatta:

IMG_0319

 

Fate marinare 700 gr di gamberi in 1 lattina di acqua di cocco (350 ml circa), zenzero fresco grattuggiato e aglio tritato (entrambi nella quantita' da voi desiderata) e alcune foglie di basilico thai spezzettate. Dopo una mezz'oretta, fate riscaldare in una padella un po' di olio di oliva e un po' di olio di sesamo, 1 cucchiaio di burro di arachidi ed  un paio di cucchiaini di curry rosso in crema (roasted red chili paste). Se vi piace il piccante incrementate la quantita' a vostro piacere. Scolate i gamberi, conservando il liquido della marinatura, Quando il curry si sara' ben sciolto, aggiungete il liquido tenuto da parte (meno un paio di cucchiai) e fate ridurre a meta'. Unitevi i gamberi, fate cuocere pochi minuti; a parte diluite 1 cucchiaio di maizena nel restante liquido e versate nella padella. Fate cuocere un minuto e servite subito.

Li ho serviti su asparagi semplicemente lessi, senza alcun condimento. Potete anche accompagnarli con del riso pilaf.

 

 

9 commenti:

  1. da uno a dieci questa ricetta mi piace cento!
    che voglia mi fai venire di thai, mi attrezzerò presto, anche il my wise è molto goloso e non faccio più nulla di thai da mesi

    RispondiElimina
  2. l'accostamento con gli asparagi e'decisamente nuovo...visto che per'nn li amo tanto dici che verebbe bene lo stesso su un letto di spinaci o di songino?mirtilla

    RispondiElimina
  3. purtroppo io non trovo facilmente lo zenzero fresco, però mi piace moltissimo questa ricetta!!!

    RispondiElimina
  4. Io di cucina thai non so praticamente niente, so però che i gamberi mi piacciono e pure il cocco e lo zenzero... annoto e provo, mi fa una voglia...!!!

    RispondiElimina
  5. Fantastica ricetta. Di tutta la cucina asiatica quella thai è la mia preferita. Devo vedere se trovo l'acqua di cocco in lattina. Altrimenti hai un'alternativa? Ma è quella con i pezzetti di cocco dentro? Un abbraccio, Alex

    RispondiElimina
  6. Imma questa ricetta è fantastica! Fa venire un appetito..Elga

    RispondiElimina
  7. Bellissimi questi gamberi :)

    Le foto del concorso sono online, ora puoi farti campagna elettorale linkando il post, la tua foto è la numero 14.
    Ricorda ai tuoi lettori che si possono esprimere fino a tre preferenze in ordine crescente,insomma, quella che considerano la terza, poi la seconda e poi la prima (naturalmente fai mettere la tua come prima :D )
    Ciaoooooooooo

    RispondiElimina
  8. Bentornata. Mi stavo un po' preoccupando. E' arrivata la Green Card? All the best per il tuo lavoro e spero che ti entusiasmi tantissimo.Buona ricetta. Per il mio compleanno dobbiamo andare in un nuovo ristorante chiamato"Thai Palace". Se riesco faro' foto e spero di mangiare bene....
    Bacini

    RispondiElimina
  9. Ciao Comida! Fammi sapere quando la provi!

    Certo Mirtilla, puoi usare qualsiasi altra verdura o semplicemtne del riso bianco!

    Ciao Giovanna, puoi provare usando dello zenzero in polvere, stando attenta a non farlo bruciare e mettendone un po' in piu'!

    Elisabetta c'e' il rischio che diventi anche tu thai-dipendente!

    Alex&Mary: e' proprio quella; ma altrimenti basta l'acqua presa da un cocco fresco, con l'aggiunta di alcuni pezzetini di cocco fresco tritato.

    GRazie Elga e bacini!

    Grazie Baol, provvedero' al piu' presto!

    Si Koala, siamo quasi al traguardo finale, ma nel frattempo posso lavorare!!!! Fammi sapere del ristorante, magari se e' uan chain la provo anch'io!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!