25 marzo 2008

A.A.A. Pasta cercasi

Amici blogger e no!!!! pulcinella 3

Ho organizzato un Pasta Party per la prossima settimana. Il tempo e' poco, le idee scarseggiano. Allora ho pensato di chiedere spudoratamente il vostro aiuto: che ne direste di inviarmi le ricette o i link delle vostre ricette migliori (pubblicate o no) ?

Ne scegliero' tre, che cerchero' di realizzare al mio meglio. I piatti fotografati saranno poi pubblicati con il vostro nome e indirizzo blog!

Posso contare su di voi? Avete tempo fino a domenica 30 marzo 2008! Mi raccomando, partecipate numerosi!

 

Grazie !

31 commenti:

  1. ricetta facile, gustosa e nutriente (vale quanto un pasto...)
    maccheroni alla cavalleggera
    mentre l'acqua bolle, metti nel food processor
    - noci sgusciate (1 pugno per commensale)
    - parmigiano grattuggiato (idem)
    - 1 tuorlo d'uovo crudo per persona
    - un paio di spicchi d'aglio
    - qualche cucchiaiata d'olio
    - sale e pepe q.b.

    trita il tutto fino a che é amalgamato, ma le noci non sono proprio polverizzate e trasferisci in una terrina.
    butta la pasta (di solito maccheroni, ma qualsiasi pasta corta va bene) e verso fine cottura, stempera la salsa con un po' di acqua della pentola, come si fa per il pesto.
    scola la pasta, e buttala, ancora bollente, sulla salsa (il calore della pasta cuocerá le uova). aggiusta di olio, se é troppo asciutta e spolverizza con prezzemolo tritato fresco.

    buon appetito!

    RispondiElimina
  2. Ora che hai scoperto le seppie, direi una calamarata ma non so se quel formato sia disponibile lì da te. Così, beh, ti mando un po' di alternative...
    Have a nice Pasta party!
    Kat

    RispondiElimina
  3. Questa tua proposta mi ha fatto riflettere sul fatto che ho postato un solo piatto di pasta in tutta la mia lunghissima (2 mesi) carriera bloggherina! Però è una ricetta che io adoro. E' essenziale e complessa allo stesso tempo.

    Maccaruna chi vroccoli arriminati
    (maccheroni coi broccoli rimestati)

    per 2 persone:

    150g di pasta lunga tipo maccherroni al ferretto o bucatini
    30g di uvetta ammollata e strizzata
    30g di pinoli
    le cimette di mezzo broccolo romano (o cavolfiore) piccolo
    1 bustina di zafferano
    1 acciuga
    3 cucchiai di pecorino stagionato
    2 cucchiai di pane grattugiato
    foglie di basilico tagliuzzate
    olio evo
    sale
    1 foglia di alloro

    Sbollentare le cimette in acqua bollente salata con una foglia di alloro finché saranno cotte al dente. Tenere l'acqua da parte per poi cuocervi la pasta.
    Nel frattempo, in una padella, mettere a scaldare dell'olio, farvi rosolare i pinoli, sciogliervi dentro l'acciuga e aggiungere lo zafferano, fatto precedentemente sciogliere in una tazzina di acqua. Recuperare le cimette con una schiumarola e farle passare in padella per 1/2 minuti. Aggiungere anche l'uvetta.
    A parte unire il basilico tritato al pecorino e lasciare insaporire.
    Cuocere la pasta al dente, saltarla in padella, aggiungere il pecorino aromatizzato e condire con una spolverata di pan grattato fatto tostare a parte in un padellino con un cucchiaio di olio evo.

    http://spilucchino.blogspot.com/2008/02/maccaruna-chi-vroccoli-arriminati_04.html

    In bocca al lupo (il maccarun)!

    RispondiElimina
  4. che bello il "Pasta party"!!!
    Io non sono molto fantasiosa però se vuoi provare questa pasta con spada e verdure che ho fatto io.. beh ecco qua il link:
    Clicca qui

    RispondiElimina
  5. Il tipo di pasta puoi sempre cambiarla..

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/11/i-maccaruni-i-casa.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2008/02/anti-stress.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/11/la-prima-volta.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/05/blog-post.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/05/tagliatelle-con-polipo.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/05/esperimento-n-3-sale-speziato.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/05/bucatini-spada-menta-e-mandorle.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/04/saghetti-zucchine.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/09/10-100-1000nn-cosi-tante-ma-quasi.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/09/un-felice-ritorno.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/08/blog-post_23.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/07/la-stagione-giusta.html

    http://lamercantedispezie.blogspot.com/2007/07/calajuncounisola-un-piatto-e-tanti.html

    Qualcosina..;-))

    RispondiElimina
  6. Vale anche la pasta al forno?? Torno dal lavoro e ti mando il link! Elga

    RispondiElimina
  7. http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/03/15/orecchiette-con-crema-di-zucchine.html

    http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/03/14/rigatoni-al-salmone-e-stracchino.html

    http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/01/18/crostata-di-tagliatelle.html

    http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/02/10/pennette-ai-pistacchi.html

    http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/02/14/pasta-alla-cipolla-rossa-e-alla-ricotta.html

    http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/02/17/scialatielli-al-ragu-di-gamberi.html

    http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/02/17/pappardelle-ai-peperoni.html

    http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/02/17/fettuccine-al-pesto-alla-trapanese.html

    http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/02/20/rigatoni-alla-giancaleone.html

    http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/02/24/pappardelle-con-zucca.html

    http://ipiaceridellavita.myblog.it/archive/2008/03/05/pasticcio-di-tagliatelle-in-crosta-di-melanzane.html

    questo è quello che ti posso offrire come iea:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  8. Nel blog ho tantissime ricette! Stasera ne scelgo 3 e te le propongo domani nel mio blog ;-)

    Ciao,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  9. Rieccomi! Ti lascio le Lasagne al forno http://semidipapavero.splinder.com/post/15430275 e le tagliatelle ai petali di rosa http://semidipapavero.splinder.com/post/16035809
    Baci Elga

    RispondiElimina
  10. :D che bella idea!!!
    ti propongo giusto quella che hoappena pubblicato:
    http://cosatipreparopercena.blogspot.com/2008/03/la-mamma-sempre-la-mamma.html

    RispondiElimina
  11. Ciao.
    Il pasta party è una bellissima idea.
    La ricetta che ti propongo è quella della pasta al forno con le melanzane, che preparo spesso quando ho tanti ospiti e si cena "in piedi".
    http://cucinasms.splinder.com/post/12799930/PFM
    Buon appetito!

    RispondiElimina
  12. ciao carissimaaaa
    io adoro la pasta... e sulla mia tavola nn manca mai... poi ho la fortuna di avere un fidanz che ne mangerebbe a quintali...
    come ricetta ti propongo qualcosa di semplice, economica e di grande sapore... Penne agli Aromi ecco il link:

    http://profumodisicilia.blogspot.com/2007/09/penne-agli-aromi.html

    baci lalla

    RispondiElimina
  13. Ciao!!! ti propongo queste ricette:
    http://cuocapercaso.blogspot.com/2008/03/terrina-di-cannelloni-alla-parmigiana.html
    oppure
    http://cuocapercaso.blogspot.com/2008/02/terrina-di-cannelloni-alle-verdure.html
    Entrambe le puoi preparare prima e poi goderti la festa!

    ciao!!! baci
    Grazia

    RispondiElimina
  14. spero ti possa essere d'aiuto
    http://spremutedarancia.blogspot.com/2008/01/pappardelle-al-pesto-verde.html
    poi se siete in molti puoi sempre fare un'insalata di pasta che ne so farfalle o pennette rigate condite con pachino, basilico fresco, sale,olio evo. pepe, mandorle pestate e unpò d'aglio, tutto crudo chiaramente ti assicuro che è una delizia...bacio

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Ti aiuto volentieri,mi metto in cerca anche io, baci!!

    RispondiElimina
  17. imma, non ho nessuna ricetta alla tua altezza...

    p.s. volevo dirti: ho fatto la pizza: per la prima volta l'abbiamo divorata, grazie!!

    :)

    RispondiElimina
  18. Mamma mia quante belle ricette! GRazie a tutte! Ho solo l'imbarazzo della scelta!

    Per Non sis sa mai: ma quale altezza e altezza; io sono corta!!!! come on, apsetto un tuo contributo... non si sa mai!!! E per la pizza, sono proprio contenta!!! Hai comprato la pizza stone? con quella il risultato e' ancor piu' certo!!!

    RispondiElimina
  19. allora, mia mamma fa una pasta buonissima alle melanzane.
    prepari le melanzane fritte come per la parmigiana, (con l'uovo e) la farina. a parte prepari dei semplici rigatoni col sugo. a questo punto non ti resta che arrotolare in ogni fetta di melanzana 4-5 rigatoni. ci si mette un po' di tempo. poi aggiungi (mozzarella e) altro sugo sopra, inforni per qualche minuto e servi.

    baci ;)

    RispondiElimina
  20. ciao è da tempo che non ci sentiamo...
    andando sul blog di aiuolik ho vista la tua ricerca.
    Beh, la scelta è dura tra le tante pietanze che ti sono state proposte...
    io ti consiglio una bella lasagna di zucca e provola,o un bel piatto di pasta ripiena con sugo di peperoni e pomodoro o ancora la pasta con zafferano funghi e salsiccia...
    se ti interessa vai sul mio blog e troverai le ricette
    bacioni

    RispondiElimina
  21. Se poi vuoi una un po' più complicata fai le tagliatelle nella pasta sfoglia che trovi sempre postata da me
    ciao

    RispondiElimina
  22. Ciao Imma, lascio anche io il segno del mio passaggio (la pasta ritengo che sia la mia specialita' per quanto ami di piu' il riso).

    Ecco quindi per te..

    busiate al pesto alla trapanese


    ingredienti per 4 persone:

    400 g di busiate
    1 kg di pomodori maturi
    4 spicchi di aglio
    100 g di mandorle pelate e tostate
    1 mazzetto di basilico
    olio evo
    pecorino grattugiato
    sale, pepe

    Sciacquate i pomodori e tuffateli in acqua calda per 5 minuti: poi, pelateli, privateli dei semi e tritateli grossolanamente.
    A questo punto dovreste mettere mandorle e sale nel mortaio e pestarle, ma io ho preso il pacchetto di granella di mandorle all'Slunga e ho usato quelle, quindi ho saltato il passaggio.
    Mettere nel mortaio (o nel mixer) basilico, aglio e sale (poco) e pestare o miscelare, fino ad ottenere un composto omogeneo (nel mixer conviene aggiungere un po' di olio).
    Unite il pomodoro e lavorare ancora col pestello (o dare un colpetto di mixer) per amalgamare bene gli ingredienti.
    A questo punto, aggiungere le mandorle e incorporare un bicchiere di olio, sale e tanto ma tanto pepe.
    Lasciare riposare per un paio d'ore.
    Lessare la pasta in acqua bollente salata; scolatela al dente e conditela con la salsa preparata.
    Va servita accompagnandola con il pecorino grattugiato (che per le foto ho deciso di aggiungere a scagliette direttamente sulla pasta)

    la trovi qui: http://ipasticcidicisejazz.myblog.it/archive/2008/03/26/busiate-con-l-aglio-pesto-alla-trapanese.html

    -------

    reginette con salsiccia, funghi e crema di burrata

    Ingredienti:

    300 g di reginette fresche al pomodoro
    200 g di pasta di salsiccia
    250 g di funghi champignon
    1 spicchio di aglio
    1/2 bicchiere di vino bianco secco
    1 uovo
    burrata (mezza + la sua panna)
    2 cucchiaio di parmigiano
    basilico
    sale, pepe
    200 g di latte
    20 g di burro
    20 g di farina

    preparare la pasta fresca come da ricetta (per chi vuole, puo' acquistarla gia' pronta dal pastaio o usare le reginette o le margherite secche).

    Per il condimento.
    Far appassire in un po' di olio l'aglio: toglietelo e mettete i funghi nella padella.
    Aggiungete la pasta di salsiccia e fate in modo che rimanga a tocchetti separati.
    Fate sfumare con mezzo bicchiere di vino.
    Lasciate cuocere per 20 minuti circa a fuoco basso.
    Salare e pepare, aggiungere anche un po' di basilico.
    aggiungere la pasta fresca spezzettata e far saltare alcuni minuti.
    Nel frattempo, a parte, preparate una miscela con 1 uovo, 1 cucchiaio di parmigiano e 2 buone cucchiaiate di panna della stracciatella contenuta nella burrata.
    A fuoco spento, aggiungere la mezza burrata a tocchetti e, una volta sciolta, aggiungere la salsina all'uovo.
    Imburrare le formine per timballo e mettete la pasta cotta a parte e scolata al dente.
    Riempire con il condimento (abbondante) e richiudere i timballi su se stessi.
    Ripetere l'operazione fino a esaurimento del composto e della pasta.
    Infornare a 180° per 20 minuti (un po' di piu' se si preferisce la pasta croccante)
    Servire con una bechamelle leggera con l'aggiunta di un cucchiaio di parmigiano e una buona manciata di basilico tritato fine.

    --------------

    Spero ti siano piaciute, ma se vien i a trovarmi ne troverai molte altre!

    http://ipasticcidicisejazz.myblog.it/

    RispondiElimina
  23. Ciao Imma...
    ho postato per te...

    http://diavoloperfornello.blogspot.com/2008/03/pasta-party-cuochetta-risponde.html

    Buon WEEKEND a sperimentare!!
    Anna

    RispondiElimina
  24. http://lagolosastra.blogspot.com/2008/03/amarcord-parte-ii.html

    non è propriamente "pasta" ma un primo sfizioso (se ti piacciono gli ingredienti).
    Buon appetito!

    RispondiElimina
  25. ciao: ho letto solo oggi questo post!
    ti propongo questa ricetta, facile veloce e di stagione :-)
    http://qualcosadirosso.blogspot.com/2008/03/qualcuno-mi-ha-chiesto.html

    ciao!

    RispondiElimina
  26. io ti proporrei questa non l'ho inventata da tanto ma è davvero buonissima :-)
    http://nellacucinadiely.blogspot.com/2008/03/maccheroni-integrali-alla-pizzaiola.html
    ciao e buon sabato
    Ely
    p.s. ne avrei un altra che faccio spesso ma senza foto perchè non l'ho ancora provata da quando ho il blog posso postartela lo stesso?

    RispondiElimina
  27. GRazie ancora a tutti/e!
    Ely certo; aspetto!!!

    RispondiElimina
  28. allora per 4 persone, 280 gr di pasta a farfalle (o qualsiasi altro formato), un bel mazzo di erbe profumate, maggiorana, basilico, erba cipollina,rosmarino,timo, origano fresco, olio e sale, qualche pomodorino bello maturo ma sodo, 2 mozzarelle, allora faccio bollire l'acqua e quando arriva a bollore salo e butto la pasta, poi pulisco tutte le erbe le metto nel mixer con 4/5 cucchiai di olio EVO in modo che diventi un emulsione cremosa (non troppo) e aggiusto di sale, pulisco i pomodori e li taglio a pezzetti con le mozzarelle metto il tutto in una ciotola capiente, quando la pasta è pronta la scolo per bene la butto nella ciotola e ci verso il condimento di olio con aromi, se ne avanza (di condimento) si può tranquillamente conservare per giorni in frigorifero, in estate nel mio non manca mai, la pasta e buonissima fresca e ideale per i pic-nic o le calde serate d'estate :-)
    buona serata
    Ely

    RispondiElimina
  29. ecco i miei link http://angolocottura.blogspot.com/2007/10/episodio-n06-spaghetti-allo-scoglio.html

    http://angolocottura.blogspot.com/2007/09/episodio-n03-pennette-alla-siciliana.html

    http://angolocottura.blogspot.com/2008/02/linguine-alla-polpa-di-granchio.html

    baciotti

    RispondiElimina
  30. Guarda questa ricetta l'ho fatta oggi :-)

    http://giorgiam.blogspot.com/2008/03/chitarra-ai-carciofi.html

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!