11 maggio 2008

Finto risotto in salsa di asparagi e gorgonzola...

... con gamberi all'arancia.

 

Mi rendo conto che il titolo e' un po' lungo, pero' vi assicuro che e' un piatto velocissimo e semplicissimo da fare. L'idea e' nata un po' per caso: dovevo consumare degli asparagi e non mi andava il classico risotto e non mi andava nemmeno di passare tre ore ai fornelli!!!!. Cosi' apro dispensa, frigo e freezer e pesco tutto quello che mi ispira. Innanzitutto invece del riso ho usato la pasta detta orzo, quella lunga a forma di semi di melone per intenderci. Ecco il perche' di finto risotto! L'abbinamento arancio-gorgonzola mi e' piaciuto tantissimo, soprattutto per quel contrasto dolce/amaro. E stranamente, pensavo che i vari ingredienti non si sposassero bene insieme ed invece il risultato e' stato sorprendente! Ecco la ricetta:

 

IMG_0788

 

Ingredienti (abbondanti): per 2

 

200 gr di pasta orzo

1 mazzetto di asparagi (450 gr)

20 gamberi

1/4 di cipolla

1 noce di burro

olio q.b.

sale e pepe

scorza di 1 arancia e succo di 1/2 arancia

gorgonzola a piacere

1/2 cucchiaino di maizena sciolta in 1 cucchiaio di acqua fredda

 

Mettete a bollire l'acqua per la pasta.

Far soffriggere meta' della cipolla in burro e olio (1 cucchiaio), aggiungere gli asparagi -conservando alcune punte per decorare - tagliati a pezzetti, cuocere qualche minuto, poi aggiungere un po' d'acqua (o brodo) e fate cuocere finche' gli asparagi sono morbidi (se necessario, aggiungete altra acqua). Salate e pepate. Quando gli apsaragi sono ben cotti, frullateli e teneteli da parte al caldo.

Iniziate a cucinare la pasta, che deve essere al dente.

Nel frattempo, soffriggete l'a cipolla restante a dadini in olio ed aggiungetevi i gamberi, la scorza di arancia e il succo. Salate e pepate. Fate cuocere per 3-4 minuti. Rimuovete i gamberi ed aggiugnete nel liquido di cottura la maizena, girate velocemnte, finche' si addensa. Rimettetevi i gamberi e tenete al caldo.

Versate la pasta cotta e ben scoata nella purea di asparagi; amalgametevi il gorgonzola e impiattate - volendo usando i coppapasta ; circondate con i gamberi e copriteli con la salsina fatta.

12 commenti:

  1. dobbiamo provare:-) un abbraccio
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. bello, originale e sicuramente buono questo risotto. ciao!

    RispondiElimina
  3. Ciao Imma e grazie per la tua visita!! Questo risottino sembra delizioso poi gli asparagi li amo semplicemente!
    Un abbraccio,
    Daniela

    RispondiElimina
  4. mamma e come mi attira questo piatto!!!
    ti ringrazio ancora per il premio, lo inserisco quanto prima!!!
    a presto!!!

    RispondiElimina
  5. che delizia..e che sciccheria...mmmmmmm

    RispondiElimina
  6. Ma che meraviglia... e dire che io quella pasta l ho sempre odiata...da piccola ogni volta che la vedevo in tavola era bianca e scondita perchè qualcuno aveva il mal di stomaco!!!
    devo dire che è da provare a tutti i costi...
    un bacione lalla

    RispondiElimina
  7. Bellissima presentazione!
    complimenti!
    Michelangelo

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia questo risottino, bravissima!!

    RispondiElimina
  9. Ti sto facendo la ola.
    oooooOooooOoooooOooooO
    Bravissima!
    Veramente una bella ricetta.

    RispondiElimina
  10. Grazie di cuore a tutti ep i vostri commenti cosi' carini!!!! Smack smack a tutti!!!

    RispondiElimina
  11. fantastico!!!!! questo abbinamento è da provare!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!