15 maggio 2008

Homemade Graham Crackers (USA)

I graham crackers non sono altro che biscotti di farina integrale macinata grezza. Il nome deriva dal creatore di questi biscotti (detti crackers solo per la forma), un certo reverendo Sylvester Graham, il quale li invento' nel 1829 per promuovere una dieta piu' salutare, quasi vegetariana. La sua idea era che questo tipo di dieta avrebbe ridotto l'appetito sessuale che, invece, soddisfatto in eccesso - sempre secondo il suo parere - avrebbe portto a malattie di ogni genere.

Lo so cosa state pensando ... e lo pensavano anche all'epoca: quell'uomo era "a bit of a nut"!!!!

Questi sono i biscotti che si usano per fare il classico cheesecake, ed assomigliano alle nostre digestive.

La ricetta e' tratta dal libro Retro Dessert e l'ho eseguita quasi al 100% alla lettera. Ho solo sotituito i tre tipi di farina proposti dall'autore con la stessa quantita' di farina "graham" che vendono gia' pronta al supermercato!!!

 

IMG_0798

 

Ingredienti per 48 pezzi

1/2 tazza di farina 00

1 1/4 tazza di farina integrale

1/2 tazza farina di segale

1/2 tazza di zucchero

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 cucchiaino di bicarbonato di soda

1/2 cucchiaino di sale

1/4 cucchiaino di cannella in polvere

115 gr burro freddo

2 cucchiai di miele

2 cucchiai di melassa (o miele scuro)

1/4 tazza acqua

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

 

Impastare tutti gli ingredienti finche' otterrete un composto omogeneo. Avvolgete in pellicola trasparente e mettete in frigo epr un paio di ore.

Preriscaldate il forno a 180C. Stendete la pasta - sul ripiano leggermente infarinato - abbastanza sottile, poi tagliatela in rettangoli (questa la forma caratteristica, ma potete scegliere qualsiasi forma vi piaccia), disponeteli su una teglia ricoeprta da carta da forno e bucherellateli con una forchetta. Infonate pr 15 minuti o finche' saranno leggermente dorati. Togliete da lforno e fate raffreddare nella teglia prima di rimuovere i biscotti.

6 commenti:

  1. davvero insoliti,mi incuriosiscono nn poco
    baciotti ;O

    RispondiElimina
  2. stupendi!!!
    Adoro i digestive, e questo genere di biscotti.
    Anche questi tra le cose da provare...ma quando :-(
    baci Ross.

    RispondiElimina
  3. Mi incuriosiscono questi mi sa che li provo grazie

    RispondiElimina
  4. Mirtilla e Marinella assomilgiano un po' ai biscotti speziati di natale, ma molto piu' morbidi.

    Rossella anche tu combatti col tempo e la voglia di sperimentare nuoe cose????

    RispondiElimina
  5. bellissimo blog!
    Soprattutto la playlist..lo so è assurdo notare proprio quella in un blog di cucina però le atmosfere create da queste canzoni sono magiche e sensuali ...
    proprio come la cucina!!!

    RispondiElimina
  6. fantastica!!!! la proverò presto, grazie Imma!!
    Pazzesco sto reverendo.. :DDD
    bacioni

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!