16 giugno 2008

Pollo in carpione ai carciofi

Allora avete indovinato ancora?

Purtroppo, per quanto le vostre risposte siano state creative (magari contenesse mozzarella!!!!!), nessuno si e' avvicinato. Ma non e' colpa vostra... siete stati "ingannati" in buona fede!!!

Vi avevo detto che avevo perso le chiavi dell'auto... erano due giorni che mi scervellavo cercando di ripercorrere i miei passi per cercare di capire come e dove avessi potuto perderle...

Ero un po' giu', cosi' mio marito ha deciso di farmi un regalo: un nuovo portachiavi, si proprio questo... Non mi credete? Guardate qua:

IMG_1716

Il regalo vero pero' e' stato ritrovare le mie chiavi (del resto, mio marito ancora si chiede: come e' possibile perdere un mazzo di chiavi cosi' "vistoso"?) e siccome la mia dolce meta' e' premurosa, ha pensato che con il mio nuovo portachiavi non correro' piu' il pericolo di perdere le chiavi!!! Ingegnoso, vero?

Comunque, ecco la seconda ricetta di cui vi ho accennato qui. Una piccola premessa: questa e' la mia variante personale ad un classico della cucina milanese: la cotoletta in carpione. Avevo letto la ricetta su un forum e purtroppo non ricordo ne' il nome del forum (non so se e' Cucina Italiana o il primissimo Amici in cucina) ne' l'autore. Se qualcuno ha notizie, me le faccia avere per favore, cosi' provvedo alla rettifica.

Comunque, dicevo, questa e' la mia versione: ho eliminato la frittura e ho sostituito il vitello con pollo. Di solito avrei usato zucchini e aceto balsamico, ma in questo caso mi sono arrangiata con quello che avevo in casa.

 

IMG_1692

Ingredienti per 4:

 

500 gr petto di pollo, tagliato a strisce

pane grattuggiato

1 cipolla, affettata sottile

500 gr carciofi

aceto di sherry

sale e pepe

olio extravergine di oliva

 

Impanare il pollo e cuocerlo in forno finche' e' cotto. Volendo passate la carne in farina, uovo e pangrattato e poi infornate.

Nel frattempo, mettete i carciofi e la cipolla in una padella con un po' di olio e fate cuocere finche' sono morbidi.

Rimuovete dalla padella e conditeli con aceto, sale, pepe e un filo di olio.

Mettete le strisce di pollo cotto in una pirofile e copritele con i carciofi. Se necessario, aggiungete altro aceto e olio. Servire a temperatura ambiente.

10 commenti:

  1. ottima ricetta!!!
    e..il maritino ha ragione...te la sei cercata!!
    a me e'toccato in dono un diddle enorme che spesso devo tenere fuori dalla borsa..ma come portachiavi e'infallibile ;)

    RispondiElimina
  2. Carissima Imma, ci ha fatto sorridere vedere il tuo ultimo portachiavi, però tuo marito è davvero premuroso e Luca gli sta andando dietro perchè dice che dovrà regalare qualcosa di simile anche a me, dato che ogni volta che cerco le chiavi, prima di trovarle sto nell'ansia terribile di averle perse....non so perchè, ma non le trovo mai! Ho solitamente una borsa enorme, Luca mi chiede sempre quanti elefanti ci tengo dentro, in effetti c'è di tutto, ma non trovo mai nulla! Non so come facciano gli uomini, che al massimo dispongono di quattro tasche e lì riescono a tenerci tutto.....eh sì, per loro la vita è più semplice! Passa una bella serata e a presto, baci
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. ottimo piatto!!!
    se tu sei sbadata io non ho proprio più la testa!!!
    mio marito sarebbe capace di mettere un macigno al posto della scatola...

    RispondiElimina
  4. ricettina da provare...e che carino il tuo portachiavi!!!

    RispondiElimina
  5. Tutto è bene quel che finisce bene...e con questo polletto non poteva finire meglio :-)

    RispondiElimina
  6. ciao imma sono imma(hehehe)è la prima volta che passo nel tuo blog e mi piace davver moltissimo...un bacio

    RispondiElimina
  7. Imma!
    Hai un portachiavi da veneziano con la barca, chi va in barca lega spesso le chiavi ad un galleggiante perchè così se ti cadono in acqua, almeno le ripeschi, se passi per Venezia fattelo fare anche per il cellulare!
    Baci Isa

    RispondiElimina
  8. una bella ricettina...da copiare:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  9. Mirtilla mi fa sapere che non sono l'unica!!!1

    Ciao Sabrina anch'io ho la borsa di Mary Poppins - come la chiamo io - ma li' le cose si eprdono anche prima!!!!

    Grazie Anima Viajera e benvenuta sul blog!

    ciao Panettona! in realta' io le chiavi proprio perse non le avevo. Le avevo messe nel cruscotto dell'auto, quando siamo andati a SF per non portarmele dietro e perderle!

    ciao Maddea, fammi sapere quando la proverai!

    Grazie Aiuolik! anche se non direi che il polletto e' finito proprio bene...

    ciao Imma!!! Benvenuta nel mio blog e grazie dei complimenti!!!

    ciao Isabella benvenuta anche a te! ci pensero' su per il porta-cellulare!!!!

    Ciao Annamaria! Fammi sapere se ti paice!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!