20 giugno 2008

Protagonista il cumino

   Si ricomincia coi BBQ!

 IMG_1728

Ormai col caldo che fa la voglia di stare ai fornelli diminuisce (dovrebbe diminuire anche la voglia di mangiare, ma ... lasciamo perdere!!!), cosi' si rimette in mezzo l'amato bbq e via con la fantasia.

Mi sono orientata su piatti tex-mex e medio-orientali, che un po' per caso, un po' per scelta, hanno tutti come ingrediente il cumino in polvere, una spezia che ha un sapore amaro e un odore forte e dolciastro grazie all'alto contenuto in oli. E' una spezia molto diffusa dal Meditteranneo alle Indie, protagonista nelal cucina Cubana, Messicana, Thai, Vietnamita, Turca, Afgana and Indiana.

E chicca per tutti gli sposi (ce ne sono tanti di amici blogger che si sposano questo mese!!!)...nel Medioevo si credeva che se gli sposi avessero con se', durante la cerimonia, dei semi di cumino, avrebbero avuto una vita felice insieme!!!! 

Ma passiamo alle ricette:

Fajta di manzo al lime e tequila (TEX-MEX)

1 kg di skirt steak

4 spicchi di aglio tritati finissimi con 1 cucchiaino di sale

1/4 tazza di succo di lime

1 bicchierino di tequila

2 cucchiai di olio di oliva

2 cucchiaini di cumino in polvere

Mettete la carne in una busta di plastica richiudibile. Versate il resto degli ingredienti nella busta; chiudetela e massaggiate la carne, in modo che assorba tutti i sapori. Mettete in frigo per almeno due ore fino a 12 ore per farla marinare.

Rimuovetela dalla marinatura e grigliatela su fuoco diretto fiche' e' cotta. Tagliatela a strisce nel senso della lunghezza e servitela con peperoni dolci e cipolle grigliati e tortilla calde, accompagnate da guacamole, pomodori e panna acida.

IMG_1723IMG_1730

    

 

 

 

 

Corn on the cob (SOUTHERN USA)

Prendete delle pannocchie freschissime con tutte le foglie; staccate del tutto le prime foglie piu' dure; aprite il resto delel foglie lasciandole attaccate al gambo e arrivate al cuore della pannocchia per eliminare tutta la "peluria". Richiudete con cura la pannocchia e mettetela in acqua fredda per almeno mezz'ora (questo servira' a non far prendere fuoco alle foglie). Cuocetela per pochi minuti a fuoco forte. "Sbucciatela e, volendo, spalmatela di burro e sale, o mangiatela al naturale.

IMG_1732

Chicken Satay (LEBANON)

ovvero, spiedini di pollo (NELLA FOTO, I PRIMI DAL BASSO)! Questa ricetta mi e' stata insegnata da una ragazza libanese diversi anni fa, praticamente quando ero appena arrivata negli States. E da allora la faccio spesso e volentieri.

Fate marinare per un paio di ore 700 gr di petto di pollo tagliato a strisce lunghe con 1 vasetto di yogurt magro, polvere di cumino a piacere, un paio di spicchi di aglio tritati, 1 cucchiaio di olio e abbastanza polvere di turmerico da colorar il pollo, sale e pepe.

Trascorso questo tempo, infilzate le strisce di pollo su lunghi spiedini di legno - ammollati in acqua per almeno mezz'ora - e grigliate a fuoco forte finche' cotto.

 IMG_1725

Kefta (MIDDLE EAST)

I kefta sono spiedini di carne macinata mescolata a spezie e verdure,  tipici del Medio Oriente, con leggere varianti da regione a regione.

500 gr carne di manzo tritata

1/4 di cipolla tritata

1/2 mazzetto di prezzemolo tritato

1 manciata di menta, tritata

polvere di cumino

Mescolate tutti gli ingredienti insieme ben ben, lavorandoli a lungo per far amalgamare tutti i sapori. Poi formate delle grosse salsicce e infilzatele su spiedini di legno - sempre ammollati in acqua - o di acciaio. Cuocete finche' sono totalmente cotti.

 

Il tutto accompagnato da verdure alla griglia, pita e tortillas, guacamole e tzatziki come salsette.

IMG_1722

Tzatziki  (GRECIA) - ricetta di JM 

Di questa ricetta ho solo modificato il procedimento per questioni di tempo.

6 yogurt interi

2 cetrioli

4 spicchi di aglio

1 cucchiaio origano

1 mazzetto di menta

1 cucchiaio di aceto

1 cucchiao di olio

sale & pepe

Sbucciare il cetriolo e grattuggiarlo sulla grattuggia dal lato a fori larghi. Mettere il cetriolo grattuggiato in un tovagliolo di stoffa pulitissimo e strizzarne fuori tutta l'acqua. Mescolare il cetriolo a tutti gli ingredienti e far riposare un po' prima di servire.

IMG_1719

Guacamole... grigliato (MESSICO)

Si' avete letto bene... grigliato!!! ho letto questa ricetta su una rivista - Cuisine at home, June 2008 - e ho deciso di farla in quest'occasione. Per la versione tradizionale, semplicemente saltate il passaggio alla griglia!

4 avocado, maturi ma sodi, privati della pelle e grigliati per 2 minuti

3 cucchiai di succo di lime

1/4 di cipolla rossa tritata

1/2 mazzetto di cilantro fresco tritato

sale, origano a piacere

un po' di salsa piccante o peperoncino

Schiacciare gli avocado con una forchetta insieme al succo di lime. Poi aggiungere il resto degli ingredienti e mescolare bene.

IMG_1729

4 commenti:

  1. Imma!! Ma è possibile che nonostante l'orario risvegli sempre il mio appetito????
    Un bacio da Graziella (cugina)

    RispondiElimina
  2. quante delizie mia cara!!!
    beata te che con il caldo hai poco voglia di mangiare, a me ste cose noncapitano mai :S ;)
    buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. Everything looks delicious here, Imma!

    RispondiElimina
  4. queste tue ricettine etniche mi fanno impazzire...davvero nn so prima quale leggere!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!