9 luglio 2008

Carpaccio di polpo

Per chi non lo conoscesse, e' una ricetta molto fresca ed estiva e, volendo, anche piuttosto decorativa! Senza lasciarsi trarre in inganno dal nome, il carpaccio di polpo si fa col polpo lessato, non crudo come ci si aspetterebbe dalla parola carpaccio! Le variazioni per il condimento comunque sono tante. Questa e' la forma piu' semplice!

carpaccio di polipo

Ho lessato un polpetto da 1 kg (per 2 persone), lo ho "imbottigliato" in una bottiglia di plastica (alla quale ho tagliato la parte superiore) con un po' della sua acqua di cottura, e l'ho fatto raffreddare in frigo per un giorno intero, poggiando un peso sull'estremita' della bottiglia (ne ho usata uan piccola, eprche' il polipo cuocendo si restringe e non ha bisogno di molto spazio). Dopodiche' l'ho affettato sottile e condito con una citronette di olio, limone, sale e pepe, contornato da un po' di radicchio ed indivia belga.


carpaccio di polipo (2)

22 commenti:

  1. Complimenti ottima idea...avevo già visto un carpaccio cosi' in un ristorante..;buonissimo..ora capisco la magica presentazione...copio e sarà una sorpresa per i miei prossimi ospiti :)***

    RispondiElimina
  2. buonissimo...io non l'ho mai fatto ma l'ho mangiato in un ristorante qui a cosenza...ottimo:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  3. Anche io conoscevo questa ricetta ma non ho mai provato a prepararla...
    bravissima.

    RispondiElimina
  4. anche io spesso l'ho provato al risorante.
    La ricetta è molto semplice la proverò di sicuro.
    grazie

    RispondiElimina
  5. Fresca, leggera e al sapore di mare, quindi di vacanza!Complimenti...
    Baci
    Laura

    RispondiElimina
  6. Il polpo in bottiglia mi mancava ma è una grande idea! Buono questo carpaccio!

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  7. ohi ohi ohi..eccoci al tasto dolente, lo sapevo io che tanto prima o poi mi mettevi il carpaccio di polpo..peggio per te :-D ma quanto mi piace? bravissimaaaaaaaaa! grazie perchè io adoro il polpo :-D
    ecco una scusa in più per segnarmi di passare da te prima o poi..altrimenti tutti questi manicaretti a chi li fai eh? ;-)
    oltre che tuo marito chiaro :-P
    bacio enorme e forte che deve arrivare fino a te..pronta?..1 2 e BBBBBBBAAAAAAAACCCCCCIIOOOOOOO! :-D
    Silvia

    RispondiElimina
  8. Buono, mangiato ma mai cucinato in questo modo...da provare, sicuramente!
    Un bacio e buona giornata
    Fra

    RispondiElimina
  9. E' buonissimoooo...è tanto che non lo mangio :)

    RispondiElimina
  10. ho assaggiato questa delizia una sola volta e pensavo fosse complicatuccia da preparare..
    grazie per la ricetta ;)

    RispondiElimina
  11. AFFOGHEREI in un piatto di polpo, lo adoro!!!!!
    Ma non lo faccio praticamente mai perchè mi rimane sempre duretto... come devo fare per far restare morbida la sua carne?
    E poi la presentazione è STUPENDA!
    Bravissima!!!!
    Ti ho assegnato un BRILLANTE se vuoi passare a trovarmi Baci =(^.^)=

    RispondiElimina
  12. Imma, lo faccio con una
    piccola variazione, ci
    metto della gelatina.
    Bacetto
    Nino

    RispondiElimina
  13. che belloooo!!! ecco come si fa!!
    Una volta l'avevo mangiato in un ristorante e mi son sempre chiesta come l'avessero fatto!
    Ci proverò!
    Slurp slurppp

    RispondiElimina
  14. GRazie a tutti! Scusate se faccio un ringraziamente generale, ma in questi giorni ho i minuti contati davanti al computer!

    Gata grazie del brillante; passero' a ritirarlo senz'altro!

    Nino, che gelatina usi e perche'? Mi hai incuriosito!!!!

    RispondiElimina
  15. Imma,
    ti rispondo quì che è più sicuro che mi leggi:
    Puoi usare qualsiasi tipo di funghi, lo stesso procedimento si usa, per carciofi, melanzane, pomodori secchi ecc.
    Il polpo:
    anche se la base è uguale, io lo preparo con tre cucchiai di aceto,tre chucciai di succo di limone e lo faccio cuocere senz'acqua, poi procedo in questo modo, prendo un contenitore che si adatta, faccio sciogliere una bustina di colla di pesce in polvere nel liquido di cottura
    ne verso un poco sul fondo e ci metto sopra il polpo tagliato a pezzettoni, aggiungo il resto della colla di pesce e lo metto in frigo a rapprendersi, poi al momento di servirlo lo taglio a fettine, lo faccio in questo modo per il fatto che trovo mangiandolo quel certo che di morbido, diciamo che è un......aspic?
    Ciao
    Bacio
    Nino

    RispondiElimina
  16. HO grazie sono contenta di aver scoperto come si fà l'ho mangiato,io faccio l'insalata di polipo semplice grazie ancora.

    RispondiElimina
  17. che buono, una signora che ho conosciuto mesi fa mi aveva spiegato il procedimento, ma devo ancora provare a farlo!
    Io ne mangerei chili e chili!!! :)

    RispondiElimina
  18. GRazie mille Nino della spiegazione! Sicuramente provero' a fare i funghi epoi appena ritrovo il polpo provero' la tua versione! Ciao

    Ciao Annamaria mi fa piacere esserti stata d'aiuto!

    Ciao Ciboulette, anch'io ne mangerei quintali!!!

    RispondiElimina
  19. L'ho già provato visto che oggi è venerdì,l'ho messo in un boccale di vetro della birra ma non è stato 24 ore è stato solo 3 ore e non si è tagliato bene comunque mi ha dato già l'idea.

    RispondiElimina
  20. Il trucco e' proprio il riposo perche' la'cqua di cottura del polpo di trasfromerta in gelatina che fara' rassodare il polpo. Ma l'importante hai capito come funziona!!! ciao annamaria!

    RispondiElimina
  21. Questa ricetta la stavo cercando da tanto tempo, quindi grazie mille per averla preparata!! Ti mando un bacione, Elga

    RispondiElimina
  22. Buooono il polpo.
    Se vi interessa una ricetta per il polpo crudo visitate il mio blog ;)
    http://stfn.net46.net

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!