10 luglio 2008

Ciambella con ricotta e glassa al limoncello

Oggi poche chiaccheire (poi scoprirete perche' ho tanta fretta!!!)

Vi propongo una ricettina veloce, nata per caso, perche' dovevo consumare della ricotta e diventata, per sbaglio,  qualcosa di ancor piu' buono!

L'intenzione era di fare qualcosa di poco grasso, poi ho pensato che una glassa non ci stesse tanto male; e poi ancora mi son detta perche' non usare limoncello invece dell'acqua... e alla fine e' uscita fuori un qualcosa a meta' tra una ciambella e un baba'. Perche' versando la glassa sulla ciambella ancora calda - di qui l'errore magico! - il limoncello si e' "trasferito" all'interno della ciambella (infatti dalla foto si vede che e' "umidiccia"), conferendole una morbidezza particolare. Il giorno dopo e' ancora piu' buona!

Come si dice.. sbagliando si impara!!!!

 

IMG_2057

 

Ingredienti:

4 uova

200 gr zucchero

260 gr farina

pizzico di sale

1 bustina di lievito

125 gr fragole affettate

260 gr ricotta

100 ml latte intero

50 ml olio

Preriscaldate il forno a 180 C.

Sbattete le uova con lo zucchero. Poi versate la farina, il sale, il lievito, il latte e l'olio e mescolate delicatamente. Incorporate infine le fragole e la ricotta. Mettete il tutto in uno stampo da ciambella imburrato ed infarinato e cuocete per 30 minuti  (controllate sempre con lo stuzzicadente per essere sicuri che il dolce sia asciutto dentro).

Togliete dal forno, aspettate 5 minuti prima di capovolgere la ciambella su un piatto da portata. Nel frattempo preparate la GLASSA: mescolate zucchero a velo con 1 biccheirino di limoncello. Dovrete ottenere una glassa scorrevole ma non troppo liquida.

Con un cucchiaio distribuite la glassa sulla ciambella calda; aspettate qualche minuto e ripetete finche' finite la glassa.

 

Nota: per i bambini, basta fare una semplice glassa con acqua e  zucchero o del cioccolato sciolto

20 commenti:

  1. ma che buona imma!!! hai ragione, sbagliando s'impara! buona serata

    RispondiElimina
  2. uhmmmmm con un bel cappuccino schiumoso la inzupperei volentieri..
    ha proprio un bell'aspetto.....
    bacioni...mi hanno scoperto subito..
    :-)))) indizi facili facili :-)))
    baciiii!!!

    RispondiElimina
  3. Me ne farei una fetta...:-P che bell'aspetto mi sembra di sentirne l'odore..Ciao Imma e buona giornata
    Graziella

    RispondiElimina
  4. sorellinaaaaaaaaaaaaaaaaa
    I have a gift for you in my blog
    xoxo

    RispondiElimina
  5. Imma tesoro ma quali sbagli! a me sembra perfettissima..ci starebbe bene una bella tazza di latte con il nesquik ;-)
    buona giornata dolcezza e ora mi hai fatto diventare curiosa ..com'è che sei tanto di corsa ;-)?
    bacione
    Silvia

    RispondiElimina
  6. ieri sono passata al volo per houston e ti ho pensata! :)

    RispondiElimina
  7. Imma complimenti!Ha l'aria di essere veramente una prelibatezza. Buona giornata. Denise

    RispondiElimina
  8. complimenti...hai un blog stupendo...
    e ottime ricette...
    buona giornata
    giulia-piccipotta

    RispondiElimina
  9. Bè si sa nella storia culinaria dagli errori nascono le migliori ricette...e questo ciambellone ne è la conferma1
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. Questo ciambellone ha un aspetto meraviglioso, sicura di aver sbagliati? :-)

    Ciaooo,
    Aiulik

    RispondiElimina
  11. Buonaaa! Visto che in questo periodo ho la fissazione di imparare a fare i dolci...mi sa che la proverò!

    RispondiElimina
  12. wow!
    doppio wow
    doppio ed enorme wow!
    mi sa proprio che questa ricetta te la copio presto presto!
    grassie!

    nasinasi

    RispondiElimina
  13. Ciao.
    Passa da me...c'è qualcosa che ti riguarda!

    RispondiElimina
  14. Che bello sbagliare in cucina, quando gli errori danno questi risultati....la ciambella è bella da vedere, leggere poi che ricorda anche il babà ci ha fatto sballare, questa te la copiamo, ripetendo il tuo magico errore!
    Sabrina&Luca, baci!

    RispondiElimina
  15. ciao Imma! ho appena postato una ricettina per il tuo meme "l'angolo del caffè", ho inserito l'icona del meme e il link al tuo blog e ti ho spedito anche la mail. fammi sapere se va bene...a presto!

    RispondiElimina
  16. ciao Imma,
    rispondo qui alla tua domanda riguardo la confettura di pesche e caffè: per caffè forte intendo un espresso. in realtà la ricetta da cui ho preso ispirazione consigliava di usare caffè solubile. non ne avevo in casa e ho preferito preparare una caffettiera piuttosto che uscire per acquistarlo. se vuoi usare il caffè solubile (non so come venga di sapore però) devi inserirlo nella pentola all'inizio, con le pesche, lo zucchero e la vaniglina, e far cuocere tutti gli ingredienti insieme (così diceva la ricetta originale, ma non mi convince l'idea di far cuocere per circa un'ora il caffè; tieni anche conto del fatto che la ricetta originale prevedeva l'uso del fruttapec 1:1, che io non ho utilizzato). se invece usi l'espresso lo devi mettere alla fine, quando la confettura è pronta, a fuoco spento.
    grazie ancora di avermi fatto partecipare al tuo meme, un bacione!

    RispondiElimina
  17. questa ciambella è proprio invitante.....
    mi sa che te la copio presto ;)
    un bacioneee lalla

    RispondiElimina
  18. Chissà che bontà!
    Buona domenica. Kissessssssss

    RispondiElimina
  19. non sono una fan delle ciambelle in generale...questa mi attrae particolarmente,sarà dovuto alla presenza della ricotta e di quella glassa al limoncello?
    buona domenica tesoro!!!
    bacio Ross

    RispondiElimina
  20. Sto in fissa con i ciambelloni e questo mi garba parecchio.
    Mi piace molto questo blog e l'ho aggiunto tra i miei preferiti. Buona Domenica Laura

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!