05 luglio 2008

Colazione in giardino

Lo scorso week-end  dei nostri cari amici, Mario, Francoise e il figlio Nicola sono stati ospiti da noi. Oltre ad essere amici, abbiamo la passione per i gatti in comune e siamo amanti della buona cucina. L'occasione della visita e' stata un po' particolare: quando una delle nostre famiglie va in vacanza, quella che resta a Houston fa da cat-sitter. Si, avete capito bene: ci prendiamo reciprocamente cura dei gatti. Quindi, sabato sono venuti a portarci i loro splendidi gatti prima di partire per le vacanze il giorno successivo.

Mi piace sempre far sentire speciale chiunque viene a casa nostra e, soprattutto se restano a dormire da noi, la colazione per me e' il miglior modo di farli sentire coccolati.

IMG_1915bis

Questa volta gli ho preparato il banana bread, un pane per la colazione (che noi considereremmo molto piu' come un dolce, sia per la consistenza, sia per il gusto, tipo il plum cake). La ricetta e' un classico americano; l'ho presa da Joy of Baking, sostituendo le pecan tritate con gocce di cioccolato ed eliminando la vaniglia. Le ho preparate ed infornate la sera prima (volendo potete prepararle in anticipo e infornarle al mattino, ma trovo che siano piu' buone preparate il giorno prima). Poi le ho riscaldate appena - tipo 15 secondi al microonde o 5 minuti forno bassissimo - e le ho servite con un bel cappuccino freddo.

IMG_1919 

 Banana Bread (USA)

Ingredienti:

350 gr banana maturissima (quelle quasi nere per intenderci)

245 gr farina

2 uova

150 gr zucchero

113 gr burro fuso

115 gr gocce di cioccolato

1 cucchiaino lievito in polvere per dolci

1/4 cucchiaino di bicarbonato di soda

cannella in polvere a piacere

pizzico di sale

1 cucchiaio di rhum (invece della vaniglia)*

 

Mettere le banane a pezzi in una ciotola; schiacciarle ben bene; aggiungere le uova leggermente sbattute, lo zucchero, il rum e il burro. A parte, mescolare farina lievito, bicarbonato, sale e cannella e versarlo nell'impasto di banane. Amalgamare bene gli ignredienti. Poi, per ultimo versare le gocce di cioccolato e distribuirle bene nell'impasto.

Tradizionalmente, si inforna in uno stampo da plum-cake, imburrato ed infarinato. Ma, avendo a disposizione questi stampini da mini-panettone, ho fatto delle porzioni singole.

Infornate, in forno gia' acceso a 180 C e cuocete per 20-30 minuti. Controllate con lo stecchino per vedere se esce asciutto.

 IMG_1920

* Nota: anche se contiene rum, i bambini possono mangiarlo trnquillamente perche' l'alcol evapora durante la cotttura lasciando il meraviglioso aroma del liquore. Potete pero' mettere l'estratto di vaniglia, se preferite.

 

 

21 commenti :

  1. bella colazione..sembra uscita da un film!
    Laura

    RispondiElimina
  2. ottima idea per riciclare le banane dimenticate nel cassetto del frigo... e che bello avere amici con cui scambiare il dog/cat sitting.

    RispondiElimina
  3. In merito alla tua opinione può darsi..intanto non mi costa nulla aderire ed ho già ricevuto delle visite provenienti dal suo sito...poi se ne derivano più visite anche per lui...ne sono felice.A me non toglie nula...
    Poi come si dice...il mondo è bello perchè è vario...se non ti sembra valida ovviamente non aderire!
    Spero resteremo in contatto..ancora complimenti per il tuo blog,
    Laura

    RispondiElimina
  4. Laura quello che penso di quell'iniziativa non toglie nulla alla validita' del tuo blog, che e' molto carino e ben fatto. SAra' che sono diventata un po' cinica, ma non voglio che le persone approffittino della buona fede di altri. un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Fai bene a dire ciò che pensi.Amo le persone schiette e sincere!
    Come ti dicevo probabilmente hai ragione, e anzi ti ringrazio pe il pensiero, potevi anche non dire nulla invece lo hai fatto.
    Vedrai che lo diventerò anche io con il tempo...adesso devo ancora farmi le ossa..come si dice sbagliando di impara!
    Anche il tuo blog mi piace davvero molto e continuerò a farti una visita ogni volta che posso.
    Una abbraccio forte e grazie,
    Laura

    RispondiElimina
  6. i tuoi amici saranno stati felicissimi...una colazione bellissima:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  7. Ho arrivato al tuo blog a traverso di un tuo commento al blog di Stefano.
    Mi sono passegiata per tutti li tui post e mi piaceno moltissimi.
    Te visiterò spesso.
    Tanti auguri per il primo anno di blog!!!!!

    RispondiElimina
  8. - Giorgia infatti molti americani riciclano cosi' le loro banane ormai nere!!!

    - Ciao Annamaria! Penso proprio di si'!

    - ciao Merce'! Benvenuto/a e grazie pr gli auguri e i complimenti!

    RispondiElimina
  9. sembra un classico film americano...
    bello
    passa da me per una sorpresa...
    baci

    RispondiElimina
  10. I would love to sit around your table and enjoy a cup of coffee with you and your banana bread!

    RispondiElimina
  11. mi piace molto e lo faccio spesso ma nell'altra versione buon w.end

    RispondiElimina
  12. Che buonoooo, con questo banana bread salterei raramente la colazione!

    RispondiElimina
  13. imma ecco brava anche su questo ci troviamo perfettamente daccordo perchè anche per me l'ospite è sacro e va coccolato in tutti i modi possibili. certo io non sono una maga come te in cucina, ma ci tengo a fare le cose per benino :-P
    oh..includi anche questi nell'elenco..tanto prima o poi arrivo bella mia :-D bacione
    Silvia

    RispondiElimina
  14. Che colazione........essere tuoi ospiti deve essere indimenticabile!
    Passa da noi, c'è qualcosa per te!
    Baci
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  15. - Ciao Daniela, passero' senz'altro!

    - Hi Maryann; it will me really a pleasure to spend some time with you!

    - ciao Marcella! Si anche con le noci e' buono!

    - Ciao Nightyfairy! E' buono anche a merenda, credimi!!!!

    - ciao Silvia. considerando il lavoro che fai, devi essere gia' predisposta come carattere a trattare gli ospiti come re e regine!

    - Sabrina e Luca, passero' di sicuro!

    RispondiElimina
  16. viene una voglia pazza di farli con il caldo ho delle banane che dovrebbero andare bene, cioa buona domenica

    RispondiElimina
  17. Con questo caldo di Roma anche io faccio colazione con il cappuccino freddo. Peccato che al bar dove vado non abbiano dolci buoni e genuini come i tuoi.

    RispondiElimina
  18. Provate questo pomeriggio per la colazione di domani,ovvio che uno lo ho assagiato subito,ottimi :-)
    baci e grazie!!!
    ross

    RispondiElimina
  19. - ciao Gunther! Con tutto il caldo devo dire che si mangiano facilmente (purtroppo per me!!!)

    - ciao Max! Te ne spedirei volentieri un pacchetto!

    - Ciao Rossella! Che onore! Mifa piacere che ti siano piaciuti! Baci

    RispondiElimina
  20. ma guarda un po'che cosa ti pappi per colazione!!
    sembrano dei mini panettoni!!;)

    RispondiElimina
  21. Ciao
    Avevo copiata la ricetta tempo fa .
    Ho anche comprato delle banane mooolto mature ...ma non ho trovato più la ricetta scritta a mano.
    ORA COPIA INCOLLA E VAI!!
    Baci
    Grazia

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails