14 luglio 2008

Ritorno sui banchi di scuola

Ma questa volta ...dall'altro lato!!!

Un mio caro amico Charles (che e' stato uno dei miei chef a scuola) mi ha chiesto di tenere un paio di lectures, per il corso di cucina internazionale, alla Culinary Art school dove mi sono laureata un paio di anni fa.  Ovviamente l'argomento e' la cucina italiana.

E' stata un'emozione grandissima. Non che io abbia la vocazione all'insegnamento, anzi... ma quando si tratta di cucina sono disposta anche a mettermi in cattedra!!!

La prima lecture si e' svolta la settimana scorsa, dal martedi' al giovedi'. Dopo la prima parte teorica, dove ho cercato di spiegare la differenza culinaria tra Nord e Sud Italia, ci siamo soffermati sulla cucina del Meridione. Avevo preparato anche una serie di presentazioni su power point, ma il computer non ne ha voluto sapere di leggere il mio dvd!!! Avrei anche avuto bisogno di un traduttore simultaneo per tradurre il mio "italinglish" in inglese americano!!!! Ma pare che i ragazzi siano sopravvissuti al ciclone Imma!!!

Dall'aula ci siamo poi trasferiti in cucina, dove nell'arco dei tre giorni i ragazzi hanno provato a fare gnocchi, pizza, polpette, graffe (visto che c'erano delle patate lesse che avanzavano...) e poi tutti i preparativi per la cena finale del giovedi, quando i ragazzi hanno cucinato alcune delle ricette che hanno imparato per 30-40 clienti nel ristorante della scuola.

Vi lascio con alcune immagini, che si concludono con le foto del menu':

IMG_2079

During the lecture

IMG_2080

Making gnocchi

 IMG_2089IMG_2096... and the final product!

 

IMG_2086 IMG_2083

Making a vegetarian soup

IMG_2090

Making meatballs (the larger are stuffed with mozzarella)

IMG_2092

Part of the theoretical lecture

IMG_2103Scott's calzone

 

IMG_2105  Making pizza...

IMG_2108

... the American version

 IMG_2115

Pizza & Coke!!!

 IMG_2110

 IMG_2111

 IMG_2135IMG_2134

Cooking the pasta for the dinner and grilling the shrimps

Il menu' non rispetta i canoni italiani, ma e' stato piuttosto un modo di introdurre diverse portate italiane del Sud. Si e' optato per un menu' a base di pesce, anche se  abbiamo dovuto introdurre anche una portata di carne.

Antipasto: Parmigiana di melanzane

IMG_2124

Zuppa: Zuppa di sogliola

IMG_2126

Primo: Calamarata mari e montiIMG_2137

Secondo:  Misto di pesce (treccia di salmone e trota al vino bianco; gamberoni alla griglia) con contorno di zucchine alla scapece

IMG_2131

Intermezzo: Sorbetto al limone e foglie di basilico (per pulire il palato)

IMG_2127

Secondo di carne: agnello scottadito con radicchio saltato in padella e patate al limone

IMG_2128

Dessert: Tiramisu' ai frutti di bosco

IMG_2125

Domani di ricomincia con l'Italia del Nord. E li' sara' il divertimento, vista la mia conoscenza sull'argomento!!!!! Vi faro' sapere!

Nel frattempo, un particolare ringraziamento a Jean Michel, che mi ha fornito alcuni link e ricette per la lecture.

20 commenti:

  1. Accidenti Immetta! Ma che mi combini? mi diventi anche prof ora? :-D meraviglia devi essere contentissima. Complimenti sia per l'occasione che hai avuto che credo sia unica e complimenti a te che hai tanta padronanza della lingua da poter insegnare pure :-D ..ma se me lo insegni anche :-)
    bacione stellina e continua così che diventi l'italiana più famosa del texas!
    Bacione
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Fantastico! Siete tutti bellissimi, si vede che oltre ad imparare un sacco di cose i tuoi studenti si sono divertiti tantissimo.
    E il menù è speciale, bravissima.
    Con tutti gli -issimi che ho usato forse si é capito quanto mi sia piaciuto questo post!
    Un bacione, Alex

    RispondiElimina
  3. Imma! è da un po' che ti leggo ma forse non avevo mai lasciato un commento... che emozione deve essere stata. e i piatti sono davvero bellissimi! ti ividio un po', sai?!?

    RispondiElimina
  4. Congratulazioni, deve essere stata una grande soddisfazione!

    RispondiElimina
  5. Deve essere stato divertentissimo...e adesso parte il secondo round! Sei stata bravissima,il menù è straordinario, complimenti
    Un bacio
    Fra

    RispondiElimina
  6. Wowww!! che meraviglia e chissà che soddisfazione!!
    Quante cose gli hai insegnato!!.. mi fai venire fameeeeee!!!

    Nelle ricette del nord metti anche la caseoula?!?!! aspetto le foto del secondo "round"
    e buone lezioni!! =)

    RispondiElimina
  7. ma augurissimi cara!!
    queste si che sono belle soddisfazioni...e credimi,nn hai sfigurato affatto!!

    RispondiElimina
  8. Che esperienza strepitosa!!! Non sai quanto mi sarebbe piaciuto essere uno degli apprendisti!
    Good job, Imma!
    Ciaoo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  9. sono fiera di te !!!

    bacioni :-))

    RispondiElimina
  10. Anche io sono fiera di te cuginona!

    RispondiElimina
  11. Imma ma che meraviglia..

    chissa' che orgoglio, e sembra anche divertimento!!!

    RispondiElimina
  12. Beautiful photos! I really like your site.

    RispondiElimina
  13. buongiorno professoressa Imma, eh eh! ma che bella esperienza hai fatto! ti sarai anche divertita, no? i piatti che hai insegnato a fare ai tuoi studenti sono troppo buoni... da leccarsi i baffi! sopratutto quel dolcetto lì alla fine...slurp!!! un bacione , ciao ciao Imma!

    RispondiElimina
  14. Imma complimenti belle le foto bello il reportage...ed il menu'. Grande soddisfazione per te imparare e divertirsi allo stesso tempo:) Buona giornata *_*

    RispondiElimina
  15. Ma che bella esperienza!!! Invidia sanissima!!!!! Elga

    RispondiElimina
  16. Ehi ma quanti coplimenti! GRazie ma sono proprio rossa adesso, anche perche' sentirmi chiamare prof o chef a scuola mi fa un certo effetto!!1 Cmq quello che mi sta dando piu' sossdifazione e' vedere l'entusiasmo dei ragazzi e i loro risultati!

    RispondiElimina
  17. Bravissima come sempre , la Imma!
    Peccato che tu stia così lontano, potevamo mettere sù una bella scuola...

    :)))

    RispondiElimina
  18. Jm attento a quello che dici, potrei sempre chiedere un avvicinamento!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!