5 dicembre 2008

Cerca la cozza!

Le ho preparate 4 anni fa la prima volta, a scuola, per la cena a tema che  preparavamo ogni giovedi' (in questo caso si trattava di una cena a base di pesce). L'idea era di riprodurre le famose ostriche rockfeller, preparate la prima volta nel ristorante  Antoine’s  a New Orleans nel 1899. Questa versione pero' e' stata modificata: innanzitutto e' piu' economica, per l'uso delle cozze al posto delle ostriche  (che tra l'altro non riesco proprio ad ingoiare!!!); poi e' stata arricchita da una salsa mornay, che conferisce maggiore cremosita' al risultato finale.

Image Hosted by ImageShack.us

Me ne sono ricordata perche', come forse qualcuno sapra', la mia amicona Carmen ha organizzato una raccolta di Ricette per Natale - dall'antipasto al dolce -  e, mentre mi scervellavo per trovare qualcosa di veramente particolare, mi sono venute alla mente queste. Non solo rispettano la tradizione natalizia di servire frutti di mare e co., ma sono pratiche da preparare (si possono preparare il giorno prima, ed infornare all'ultimo momento), simpatiche da servire come hors d'oeuvres (pensate a Capodanno, accompagnate da un prosecco!!!!) e oserei dire - se non fosse che sotto Natale si verifica la moltiplicazione dei prezzi al bancone pesci - economiche.

Finte cozze rockfeller

IMG_3385

Ingredienti:

500 gr cozze

SALSA MORNAY :

1 cucchiaio di burro
1 cucchiaio di farina  
200 ml latte 
1 tuorlo d'uovo 
sale q.b.
2 cucchiai di parmigiano grattuggiato 

Preparare una bechamel: sciogliere il burro in un pentolino; versarvi la farina e mescolando di continuo far cuocere per 1 minuto. Versarvi  il latte e, mescolando bene per evitare grumi, fare cuocere finche' si addensera' leggermente. A questo punto aggiungere il tuorlo sbattuto col sale ed incorporare bene alla bechamel. Fare cuocere per due minuti a fuoco basso. Poi togliere dal fuoco ed incorporare il parmigiano; mescolare e tenere da parte.

RIPIENO:

1/2 scalogno tritato
1 cucchiaio di burro
150 gr spinaci freschi 
50 ml latte/panna liquida
sale e noce moscata, a piacere

Sauté lo scalogno nel burro finche' e' dorato; aggiungere gli spinaci e far cuocere. Versarvi il latte/panna, sale e noce moscata e far insaporire per qualche minuto. Togliere dal fuoco e mescolare gli spinaci con la salsa mornay.

PREPARAZIONE:

Far aprire le cozze in una padella. Aprirle a meta', lasciando ogni cozza su meta' guscio. Coprire ogni cozza con un po' del composto di spinaci e mettere a gratinare in forno a 180 C finche' sono dorate. Aspettare qualche minuto prima di servirle perche' ... scottano da morire!!!!

10 commenti:

  1. grande ricetta per il capodanno baciiiiiiii

    RispondiElimina
  2. un antipasto davvero molto speciale!! e dà grande chef..da proporre per il pranzo di natale!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Magnifiche! Devono essere davvero ottime!
    Tengo presenta questa bella ricetta.
    Complimenti

    RispondiElimina
  4. Mi sembra interessante al posto delle solite cozze gratinate che si servono come antipasto.
    Grazie per l'idea
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  5. Mmmmmm ... io adoro le cozze e ... come te, non riesco a mangiare le ostriche, questa tua presentazione poi è davvero particolare!!!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  6. Davvero uno splendido antipasto! Devono essere squisite
    Un bacio e buon fine settimana
    Fra

    RispondiElimina
  7. Suggerimento perfetto per le feste, una salsa classica che rende molto elegante lo sfizioso antipasto :-) Baci

    RispondiElimina
  8. io credo proprio che nn riuscirei a prepararle....finiscono prima!!

    RispondiElimina
  9. Sai che io così non le ho mai mangiate? Aggiunte tra le cose da provare!

    Ciaoooooo

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!