9 dicembre 2008

E che cavolo!!!

Le raccolte continuano, o meglio stanno proliferando a piu' non posso. Cerco di seguirle e partecipare a tutte quelle che becco (perche' ammettiamolo e' divertente!!!), ma mica e' facile: per una che ne finisce, altre 3 sbucano da dietro l'angolo!!!! Ma questo e' il bello dei blog!

La ricetto che metto oggi partecipa alla raccolta di Antonella cavolo20romanescodi Pane al pane... vino al vino incetrata sul cavolo. Molto insolita, ma che offre veramente l'opportunita' di sbizzarrirsi in cucina. In realta', il piatto che propongo nasce dall'esigenza di consumare un semplice piatto di pasta e cavolfiore; ma mica potevo mettere la semplice ricetta di pasta e cavolfiore?  Gli avanzi sono invece capitati a puntino per una sperimentazione sfiziosa.

Crocchette di pasta e cavolfiore al gorgonzola

IMG_3409

Innanzitutto preparate la pasta e cavolfiore:

soffriggete aglio e peperoncino in un po' di olio di oliva; aggiungetevi il cavolfiore tagliato a piccole cimette e fate soffriggere qualche minuto; poi versate tanta acqua da ricoprirlo e fate cuocere finche' diventa tenero. A questo punto, se l'acqua bolle, gettatevi dentro la pasta piccola, aggiustate di sale e fate cuocere per il tempo di cottura necessario.

Per le crocchette:

Aggiungete alla pasta avanzata e fredda 1 uovo, gorgonzola a pezzetti ( o altro formaggio a piacere), un po' di bechamel soda. Mescolate e formate delle polpette e schiacciatele leggermente. Le ho poi passate solo nel pangrattato e le ho fritte. Buonissime calde, ma anche fredde di frigo!!!

E gia' che mi trovo, vi ricordo queste altre delizie fritte:

 

Frittele di cavolfiore

DSCF0014

12 commenti:

  1. ma ch ebontà queste crocchette!! complimentono per la fantasia!! questo piatto è una vera prelibatezza!!! e sembra anche semplice!!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. le crocchette sono davvero originalissime, ma io sto sbavando sulla tastiera per le frittelline! :-)

    RispondiElimina
  3. vado per le fritelle ...il gorgonzola non fa per me !

    RispondiElimina
  4. Delizia! Mia nonna li fa simili alla vigilia, insieme alle frittelle con i fiori di zucca e patata. Buonissimi davvero! Brava!

    RispondiElimina
  5. ma che bella idea che hai avuto a fare le crocchette di pasta e cavolfiore:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  6. idea molto gustosa...una variante davvero originale alle classiche crocchette di cavolfiore. Bravissima Imma, riesci sempre a stupirmi!
    Un bacio
    FRa

    RispondiElimina
  7. (tra parentesi: la foto dell'alba qua sotto è fantastica!)
    molto invitanti queste crocchette, e poi hanno un merito in più: sono riciclone! e io sono una grande ammiratrice di chi non spreca niente e non butta via il cibo ;-)
    baci!

    RispondiElimina
  8. Le crocchette di cavolfiore mi ricordano tanto l'infanzia, abbiamo perso l'abitudine di proporle ... grazie alla tua ricetta rispolveriamo :-)

    RispondiElimina
  9. Brava bellissima ricetta originale e di reciclo il che non fa' mai male!!
    Buona serata o giornata bho!! con il fuso orario non capisco niente...

    RispondiElimina
  10. Ciao Imma! Grazie mille per aver partecipato alla raccolta....inserisco subito i link di queste delizie ;o)
    Anche se in ritardo ti faccio tantissimi auguri per il tuo compeanno e onomastico!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. Sbavo per queste crocchette ma pure per le frittelline! Alla prossima pasta e cavolfiore me ne devo ricordare assolutamente.
    Anche se in ritardo tanti auguri!

    RispondiElimina
  12. mi ero persa questo post, io adoro i cavoli!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!