22 gennaio 2009

Mini Panettoncino Deconstructed

Prometto questa e' l'ultima ricetta - del resto si tratta del dessert - del buffet di capodanno.  Questo tipo di dolce lo si puo' fare tutto l'anno, sostituendo il panettone con del semplice pane, brioche o cornetti che si sono induriti! L'idea iniziale, infatti, non era di fare un panettoncino deconstructed, ma un mini bread pudding, secondo la tradizione di New Orleans. Invece ne e' uscito fuori, nella forma e nel sapore (per l'uso ovivamente degli ingredienti)... un mini panettoncino!!!. Si mangia tiepido e si mantiene per giorni, basta riscaldarlo per 15 secondi al microonde e sembrera' appena uscito dal forno!!!!

Ingredienti per 20 panettoncini:

  • 1 panettone da 1 kgIMG_3613
  • 200 gr gocce di cioccolato bianco
  • 675 ml latte
  • 225 ml panna fresca
  • 100 gr amaretti sbriciolati
  • essenza di arancia
  • 70 gr zucchero
  • 4 uova
  • liquore amaretto a piacere
  • mandorle a scaglie NON tostate, per decorare
  • ganache al cioccolato bianco IMG_3614e dulce de leche per accompagnare.

Tagliare il panettone a pezzetti. Sbattere le uova con lo zucchero; versarvi sopra latte, panna, essenza di arancia e liquore e mescolare bene.

Versare sopra i cubetti di panettone; aggiungere le gocce di cioccolato bianco (o cioccolato IMG_3616bianco spezzettato), gli amaretti sbriciolati grossolanamente; mescolare bene e far riposare il tutto un paio di ore, cosi' da far assorbire i liquidi dal panettone.

Versare un paio di cucchiaiate di composto negli stampini,  coprite con delle mandorle a scaglie ed infornate a 170 C finche' il pudding si gonfiera' come un souffle' e diventera' leggermente dorato. Se decidete di versare il tutto in un'unica pirofila ci vorra' almeno un'oretta. Per le porzioni singole almeno mezz'ora. Ma io controllo sempre con uno stuzzicadente per essere sicura che l'interno sia cotto.

Servire accompagnando da ganache di cioccolato bianco all'arancio e dulce de leche.

11 commenti:

  1. ohhh finalmente un "panettone" che posso provare a realizzare anch'io!!!! ;-))))) Ho ancora un panettone "dimenticato", mi pare l'ora di riesumarlo per provare il
    mini panettoncino deconstructed, grazie!!!

    RispondiElimina
  2. un idea simpatico realizzare dei mini panettoncini da servire con una crema , buona!

    RispondiElimina
  3. Ma che carini che sono!!! Ci credo che vanno bene tutto l'anno!

    RispondiElimina
  4. è un idea molto simpatica per utilizzare un panettone magari rimasto in casa dopo le feste, chi non ha uno? la trovo azzeccata mi piace

    RispondiElimina
  5. Ma che delizia delle delizie! Un tripudio di golosità!!!! Un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  6. davvero d'effetto!!grazie per la dritta

    RispondiElimina
  7. che goduria!!!!
    Un bacio e buon fine settimana
    fra

    RispondiElimina
  8. A volte il caso ti porta dove non pensavi minimamente di arrivare. Volevi fare un mini bread pudding e invece ti è uscito questo bellissimo panettoncino destrutturato! Un'ottima ricetta-riciclo, visto che dal Natale avanzano sempre panettoni e pandori per almeno un mese!
    Brava! ;)

    RispondiElimina
  9. ho ancora un panettone a casa e mi sa che colgo al volo l'occasione per consumarlo!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!