5 marzo 2009

Una zuppa da re

La Bisque e' una ricca e densa zuppa di origine francese, solitamente fatta' con pure' di crostacei, come gamberi, granchio o aragosta. In questa ricetta, a base di aragosta, e' stata arricchita dall'aggiunta di quenelles di zucca e cialda di parmigiano. L'accostamento, in realta', mi e' stato suggerito - come anticipavo qua - da una coppia di ospiti che avevano accennato di un piatto simile mangiato a Venezia anni fa. Ed io ho cercato di riprodurlo per loro sabato sera. Pare che ci sono riuscita!

Lobster bisque con quenelle di zucca e cialda di parmigiano

IMG_3855

Lobster bisque

ricetta adattata da qua

  • 4 code di aragosta fresche (ognuna di 170 gr l'una)
  • 4 cucchiai di scalogno tritato
  • 4 cucchiai di cipollotti (solo la parte verde) tritati
  • 3 spicchi di aglio, tritati
  • 80 ml vino bianco
  • 4 cucchiaini di salsa worcestershire
  • 4 cucchiaini di tabasco
  • 2 cucchiaini di timo secco
  • 60 ml sherry
  • 2 cucchiaini di paprika
  • 500 ml acqua bollente in cui disciogliere 42.5 gr di base per aragosta (o brodo di pesce)
  • 225 gr concentrato di pomodoro
  • 1 litro di panna fresca
  • 4 foglie di alloro fresche
  • 2 cucchiai di burro
  • 1 cucchiaio di olio

Soffriggere nell'olio gli scalogno, i cipollotti e l'aglio per 1 minuto. Deglaze la padella con il vino bianco e far ridurre il liquido. Poi aggiungere la worcestershire e il tabasco e il timo e cuocere per 1 minuto. Deglaze la pentola con lo sherry. Aggiungere la paprika, l'acqua calda con la base ( o il brodo di pesce) e l'alloro. Meascolare bene, poi unirvi il concentrato di pomodoro e far sobbollire per 10 minuti. Aggiungervi la panna e il burro e portare a bollore. Infine versare la polpa di aragosta tagliata a pezzi e cuocere a fuoco basso per pochissimi minuti.

quenelle di zucca

Per questa ricetta sono partita da qua, ho attraversato questo blog e sono giunta a questa rielaborazione:

1 kg di zucca con la buccia (ho usato la zucca butternut)
150 gr farina di semola
100 gr farina
100 g parmigiano
80 g ricotta 
2 uova 
Noce moscata, a piacere 
Sale & Pepe, a piacere

Tagliare la zucca a meta' e cuocerla in forno a 200°C finche' e' tenera.
Rimuovere la polpa della zucca, schiacciarla bene ed aggiungere le due farine e il resto degli ingredienti. Amalgamare bene gli ingredienti e con due cuccchiai formare delel quenelle e cuocere in acqua bollente salata. Scolarli quando salgono a galla.

cialda di parmigiano

Riempite un template a forma di cucchiaio con del parmigiano grattuggiato; rimuovete iltemplate ef infornate la cialda a 200 C finche' leggermente dorata.

7 commenti:

  1. Questa zuppa deve avere un gusto delicato......

    RispondiElimina
  2. Tabasco, paprika, sherry... una zuppa ricca di sapori e dal colore abbagliante!

    RispondiElimina
  3. Carissima Imma, una stupenda zuppa ... raffinatissima e golosa, immagino il profumo :-) Baci

    RispondiElimina
  4. Questa zuppa è meravigliosa, lasciatelo dire:)

    RispondiElimina
  5. davvero una zuppa d'effetto!!
    non solo bellissima,ma sembra avere un aspetto troppo appetitoso!!!

    RispondiElimina
  6. che raffinatezza, ma soprattutto che bontà!!!
    Un bacio
    fra

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!