5 aprile 2009

Vola colomba vola!!!!

Solo oggi mi sono resa conto che tra una settimana e' Pasqua! Il fatto e' che col lavoro che faccio non importa quando e' vacanza per gli altri o se e' sabato o domenica: se c'e' da lavorare, si lavora!!! Ed anzi ho corso il rischio che avrei dovuto lavorare persino a Pasqua (NO WAY!!!).  E cosi', per entrare nell'atmosfera pasquale, ho rispolverato la colomba che ho fatto l'anno scorso, ma che non ho mai  pubblicato. La ricetta e' di mia zia Anna, la sorella di mia madre (da con confondere con l'altra zia Anna, altra pasticciera di lusso, di cui spero di fare il casatiello dolce per Pasqua!!!), ma e' stata leggermente modificata dopo aver letto varie ricette in internet. E' un metodo molto semplice, molto casalingo direi e piuttosto facile da eseguire. Il risultato? Il sapore mi e' piaciuto, ma vorrei migliorarne la consistenza. Spero di aver il tempo di sperimentare entro questa settimana, anche se so che daro' priorita' alle pastiere!!!!

Colomba pasquale

IMG_0463

Ingredienti:

  • 500 gr farina (12% proteine)
  • 10 gr lievito in granuli
  • 200 ml latte
  • 5 uova
  • 80 gr burro
  • 100 gr zucchero
  • una presa di sale
  • 50 gr miele
  • 100 gr uvetta
  • 100 ml rum
  • 60 gr cioccolato bianco

Sciogliere il lievito con un po’ di latte (100 ml) ed aggiungere 3 cucchiai di farina (presi dal totale) fino ad ottenere un panetto morbido. Far lievitare per 2 ore.

Intanto, far macerare l’uvetta nel rum.

Trascorse le due ore, unire al panetto il resto della farina, 5 uova, 80 gr. burro, zucchero, sale, il resto del latte, il cioccolato fuso e mischiare bene, fino ad ottenere una pasta molto elastica che va lavorata per 10-15 minuti.

Unire l’uvetta, scolata dal rum (volendo aggiungete 50 gr arancia candita). Far lievitare per 1 ora. Mettere nello stampo imburrato (ho messo 700 gr di impasto nei miei stampi)

IMG_0459 (2)

e far crescere di nuovo finche' raggiunge il bordo.

IMG_0460

Far cuocere in forno preriscaldato a 190 C per 15 minuti; poi ridurre la temperatura a 180 C e cuocere per altri 15 minuti o finche finche’ sara’ ben gonfia e dorata.

IMG_0461

A questo punto, spennellate con una glassa  fatta con:

  • 2 albumi
  • 100 gr zucchero
  • essenza di mandorla e
  • 1 cucchiaino di cacao (io ne ho messo un po' troppo  e si vede, perche' e' venuta troppo scura!!!)

Spolverare di mandorle e granella e rimettere in forno  per pochi minuti, il tempo di far asciugare la glassa e tostare le mandorle.

14 commenti:

  1. ti capisco benissimo,anche io ho perso la cognizione del tempo!!!
    bellissime le colombe,complimenti ;)

    RispondiElimina
  2. Io me ne sono resa conto solo venerdi scorso...
    Complimenti per la colomba, deve essere un lavoro molto lungo ma ben ripagato:)

    RispondiElimina
  3. Anche io quest'anno voglio provare a fare la colomba fatta in casa con la pasta madre...da oggi comincio i rinfreschi e la ricerca dello stampo...intanto mi copio la tua ricetta che mi pare davvero buona
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  4. Complimenti! è riuscitissima e davvero buonissima!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Anche io sono un po' indietro con i preparativi pasquali e chissà se avrò il tempo di provare a fare la colomba, la tua ha un aspetto molto invitante!

    Ciaooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  6. Davvero bellissime! complimenti!

    RispondiElimina
  7. Bellissima la tua colomba!
    Anch'io voglio provare a realizzarla in versione gluten free...speriamo bene!

    RispondiElimina
  8. al di lá della consistenza, looks great!!!
    E brava tu, la zia, la nonna e tutti quelli che ti ispirano!

    RispondiElimina
  9. wow... ma sono stupende! Ottimo lavoro!
    Ciao.
    Orchidea
    www.viaggiesapori.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. Buona questa colomba.... un morso lo darei !!! Caio Elisa80

    RispondiElimina
  11. Ti è venuta proprio bene!

    RispondiElimina
  12. Bellissime!!! ... ma dove si trovano gli stampi?!
    Un bacione e buona Pasqua... Pasquetta! ^___^

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!