19 maggio 2009

Say "cheese" !!!!

Ora che si avvicina l'estate, e' tempo di preparare piatti freschi e semplice, che non richiedono troppo tempo davanti ai fornelli e che non appesantiscano la linea !!! Un classico, sempre gettonato, e' l'insalata caprese. Cosa c'e' di meglio, infatti, di un bel piatto di pomodori a fette, bocconcini di mozzarella e foglie di basilico irrorate da un filo di olio extravergine di oliva e insaporite con sale e pepe? L'ideale sarebbe se i pomodori e il basilico fossero dell'orto, l'olio del contadino e la mozzarella fatta in casa!!! E perche' no? In realta', non e' tanto complicato, soprattutto se si parte - soprattutto all'inizio - dalla cagliata gia' pronta. Avend avuto la fortuna di trovare un negozio che vende la cagliata, ogni tanto mi diletto a farmi la mozzarella in casa. Certo non e' proprio buona come quella dei caseifici di Sorrento, ma mi arrangio come posso!!!

Ora, dal momento che non riuscivo a fotografare i vari passi, quando la facevo da sola, ho approfittato della classe (nella quale abbiamo ospitato Terry Costello,  un esperto cheesemonger) che abbiamo tenuto qualche mese fa per fare un completo reportage di foto. Spero vi possa essere utile!

Mozzarella

IMG_2430

 Ingredienti:

  • 8 litri di acqua
  • sale q.b.
  • 500 gr cagliata

Fate bollire l'acqua con tanto sale affinche'  risulti salata come acqua di mare. Tagliate, nel frattempo, al cagliata in piccoli pezzi e metteela in una ciotola abbastanza larga. Quando l'acqua e' pronta e il sale e' comletamente sciolto,

mozzarella 101 (2)

Foto 1: versate l'acqua bollente sulla cagliata

mozzarella 101 (3)

Foto 2: aspettate che l'acqua si raffreddi leggermente prima di proseguire

mozzarella 101 (4)

Foto 3: aiutandosi con un cucchiaio di legno, mescolare la cagliata,

mozzarella 101 (8)

Foto 4: finche' inizia a filare

 mozzarella 101 (10)

Foto 5: lavorate velocemente cercando di ottenere una consisteza :setosa"

mozzarella 101 (12)

Foto 6: prendete un pezzo della cagliata sciolta e iniziate a formare una palla, cercando di piegarla formando una palla e mozzate con forza, pizzicando verso il basso.

mozzarella 101 (14)

Foto 7: ecco il primo bocconcino di mozzarella. Proseguite con il resto della cagliata

mozzarella 101

Foto 8: conservando la mozzarella fatta in una ciotola di acqua ghiacciata (alcuni suggeriscono di usare il latticello/buttermilk: si avra' una maggiore acidita' nel sapore)

Adesso non vi resta che preparare una bella caprese!!!!

caprese salad

(questa nella foto coi pomodori e' la prima mozzarella - e si vede!!! - che ho prodotto qualche annetto fa!!!)

10 commenti:

  1. perchè dici che non è buona come quella di sorrento??? io dico che è pure meglio invece!
    mia mamma che ha le mucche e fa il formaggio la fa spesso soprattutto ora che comincia il caldo ed è difficile far resistere il formaggio, noi la preferiamo di gran lunga e credo che la tua non sia da meno!
    Complimentissimi
    Betty.

    RispondiElimina
  2. Imma che spettacolo!
    Una volta ci ho provato anche io ma mi è venuta un po' duretta. Non l'ho messa ancora nel blog ma credo che mi farò coraggio.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Ecco. Ho letto meglio, la cagliata non l'avevo.
    Ma cosa intendi per cagliata? La ricotta?

    RispondiElimina
  4. uno spettacalo questa caprese!

    RispondiElimina
  5. Ciao Betty! GRazie per la fiducia, ma sai com'e' sono appena tornata da Sorrento e sto ancora assaporando la mozzarella locale!!!!

    Ciao Laura! la cagliata si ottiene fcendo coagulare il latte col caglio/siero (il liquido che eresta e' il cosiddetto latticello).

    GRazie Mary!

    RispondiElimina
  6. Uffi io farei sicuramente un gran pasticcio! Ma è bellissimo vedere queste foto!!!

    RispondiElimina
  7. Grazie per le belle ricete e insalata Caprese. Ciao, Maria

    RispondiElimina
  8. Bellissimo il reportage, non l'avevo mai vista fare...figurati quindi se l'ho mai fatta :-)

    Ciaoooo,
    Aiuolik

    RispondiElimina
  9. Che dire: SPETTACOLARE!!!! Bravissima Imma
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  10. Imma sei un tornado!
    Paola

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!