2 luglio 2009

Lollipop anyone?

meme_pic_nic Pensando all'iniziativa di Jelly - Nel cestino del picnic - mi son detta: " ci vuole qualcosa di dolce, ma facile da trasportare  soprattutto sfiziosa da mangiare". E alllora, cosa c'e' di meglio di un leccalecca? Beh questi in realta' sono molto speciali: sono dei cake ball, ovvero delle palline fatte di torta e ricoperte di cioccolato fuso. Negli Usa e' il nuovo trend in fatto di dolci, e sta quasi "sostituendo" i cupcakes. Ci vuole un po' di tempo per farli e molta pazienza, ma e' qualcosa che si puo' fare in anticipo e tenere pronti in freezer per ogni occasione!

La ricetta che propongo ha come base una torta al cioccolato, ma la belelzza di questi lollipop e' la versatilita': si puo' usare come base qualsiasi torta, anche - e soprattutto -  avanzi. E poi spazio alla fantasia!

Cake balls al cioccolato (USA)

cakeballs (3)

Ingredienti:

  • Frosting/crema di copertura a piacere
  • cioccolato bianco e cioccolato fondente q.b.
  • confettini colorati
  • stecchini da ghiacciolo o da leccalecca

Frosting:

  • 225 gr formaggio cremoso, a temperatura ambiente
  • 113 gr burro morbido
  • 2-3 tazze di zucchero a velo
  • estratto di vaniglia a piacere

Sbriciolate la torta ed amalgamate le briciole a frosting, cercando di distribuire uniformemente il frosting. Senza schiacciare troppo il composto, dovete formare delle palline della grandezza di una noce (quando le arrotolate devono rimanere intatte; se dovessero aprirsi, dovete aggiungere un altro po' di frosting). Appoggiatele su una placca ricoperta da carta da forno, infilate e congelatele.

cakeballs (6)

Quando sono completamente congelate, immergetele nel cioccolato - bianco o fondente - fuso, facendo attenzione di rimuovere ogni eccesso di cioccolato. Quando il cioccolato tendera' ad addensarsi decorate coi confettini.

Note:

Potete lasciarli congelati, in una scatola di plastica ben chiusa, senza cioccolato oppure li potete conservare, sempre in freezer, gia' decorati.

10 commenti:

  1. Immaaaaaa che idea strepitosa, li vedo benissimo per le feste di compleanno dei bambini, e io avendone tre, la sfutterò al massimo :)))
    bacioni da Fiorella

    RispondiElimina
  2. Li ho visti fotografati in giro e pensavo ci volesse qualche attrezzo particolare per prepararli: grazie!
    Una domanda: per frosting cosa intendi, ossia nello specifico tu cosa hai usato?

    RispondiElimina
  3. bellissimi e simpaticissii ottima idea brava Annamaia

    RispondiElimina
  4. Imma ma è un'idea stratosferica!!!!! sei un genio...devo assolutamente provare a fare queste golosissime palline
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  5. Caspita ma son porprio carinissimi! e tutti da sgranocchiare!!!
    bravissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Ciao Fiorella! sono sicura che i tuoi tre cuccioli apprezzeranno in pieno!!!

    Ciao Barbara: il frosting e' qualsiasi crema di copertura, tipo crema al burroo. in questo caso ho usato il frosting col philadelphia.

    GRazie Annamaria!

    Fra attnzione perche' creano dipendenza!

    Ciao Manu e Silvia! Sono una vera tentazione!

    RispondiElimina
  7. Mon Dieu! Una ne fai e CENTO ne pensi! E tutto è da favola.
    Posipaola

    RispondiElimina
  8. Grazie: ora mi posso lanciare nell'impresa!!

    RispondiElimina
  9. Che bella idea! Grazie per aver partecipato alla mia iniziativa.

    RispondiElimina
  10. MAMMAMIA QUANTO MI FANNO GOLA!!!!! ^____^

    Posso averne uno per tipo?!... :P***

    Baci!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!