14 settembre 2009

Gnocchi … again!

Nella mia peregrinazione alla ricerca dello gnocco supermorbido (un grazie particolare  a coloro che hanno lasciato ricette e suggerimenti per ottenere gnocchi piuma!) sto praticamente sperimentando tutti i tipi di impasto!

Questa volta e’ il turno degli gnocchi di ricotta. La prima volta che li ho fatti, ho fatto una ricetta  classica agli spinaci, praticamente quasi senza farina. Quindi l’unico modo per dargli la forma era con due cucchiaini. La ricetta che ho provato ieri, invece, mi ha intrigato perche’ l’impasto si lavoro precisamente come quello per gli gnocchi di patate. Quindi e’ facile da preparare, piuttosto veloce (se pensate che viene “tagliato” il tempo di cottura delle patate) e sicuramente piu’ leggera.

L’autrice della ricetta e’ Rossella, la creatrice e anima del forum Pan per focaccia; ogni sua ricetta e’ una garanzia! Siccome ne ho preparato una quantita’ industriale vi metto le mie dosi pesate. Purtroppo non sono riuscita a fare una foto del prodotto finito, ma ho solo quella degli gnochi prima della cottura!!!

Gnocchi di ricotta con salsa di pomodoro “infornata”

 gnocchi di ricotta (2)

Ingredienti per 6:

  • 850 gr ricotta asciutta
  • 260 gr farina
  • 2 tuorli + 1 uovo intero
  • noce moscata a piacere
  • 10 cucchiai abbondanti di pecorino e parmigiano grattuggiati

Mescolare tutti gli ingredienti cercando di ottenere un panetto morbido e facile da lavorare. Prendete un pezzo di impasto, formate un rotolo, tagliatene dei tocchettini e dategli la forma di gnocco. Per evitare che si attacchino tra loro, li spolvero con semolino o farina di mais, perche’ cosi’ quando li getto in acqua, essendo la semolina pesante, cadra’ sul forndo della pentola, invece di rimanere attaccata agli gnocchi!

Si cuociono in acqua bollente e sono pronti appena galleggiano.

 

VARIANTE Alle erbe aromatiche:

Aggiungete all’imapsto un cucchiaio abbondante di rosmarino, salvia e prezzemolo tritati finissimi

 gnocchi di ricotta alle erbe (2)

Ora passiamo al condimento:

SAlsa di pomodoro infornata

  • 12 pomodori, tagliati a meta’
  • 1 cipolla, affettata
  • 1 peperone dolce rosso, tagliato a pezzi
  • 2 spicchi di aglio, tritati
  • sale e pepe
  • olio di oliva a piacere
  • basilico fresco

Mettete tutti gli ingredienti – eccetto il basilico - in una teglia da forno; aggiustate di sale e pepe e conditeli con abbondante olio.

Mettete in forno a 170 e fate cuocere per un’oretta. Poi frullate tutto, ottenendo una salsa omogenea. Aggiungete il basilico frinemente tritato.

Ora, siccome volevo avere tutto pronto prima che gli ospiti arrivassero, ho cotto gli gnocchi, li ho conditi con un po’ di salsa e li ho messi in singole piccole pirofile; ho aggiunto un po’ di salsa su ogni pirofila, ho cosparso di parmigiano e li ho finiti in forno (10 minuti circa) quando eravamo pronti per metterci a tavola!

6 commenti:

  1. Sono venuti bellissimi questi gnocchi , buono!

    RispondiElimina
  2. Questa versione degli gnocchi mi piace moltissimo, sono venuti perfetti, e anche l'idea della salsa mi sembra gustosa, complimenti! Saluti e buona settimana.

    RispondiElimina
  3. Questi gnocchi sembrano davvero tante nuvolette...ho sempre temuto che l'impasto con la ricotta mi si spatasciasse in cottura ma questa ricetta sembra veramente perfetta. Ottima la gratinatura finale in forno
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  4. ma questi gnocchi devono essere ottimi!! segno e produco quanto prima! ciao e buona settimana!

    RispondiElimina
  5. Una delizia! E immagino debbano essere più gustosi dei classici gnocchi di patate... Da provare assolutamente!!
    Baci.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!