9 dicembre 2009

Pane nero

Alcuni di voi saranno familiari con pane scuro, soprattutto chi ha conoscenza della cucina tedesca.  Questa ricetta tuttavia e’ la versione americana di questo pane; le differenze sono varie:   nella forma rotonda piuttosto che di panetto rettangolare; la consistenza, soffice (per l’uso del lievito) quella  americana, compatta quella tedesca.

“Secondo la ricetta originale”, – quoto da Wikipedia - “il pumpernickel viene preparato con una farina di soli semi di segale macinati grossolanamente, lasciata riposare per alcune ore in acqua calda. L'mpasto viene poi infornato in cassetta per moltissime ore a temperatura non elevata. La lunga cottura al forno causa la reazione di Maillard dell'amido e conferisce al pumpernickel il sapore e il colore tradizionali (mentre il colore scuro  in questa ricetta e’  conferito dal caffe’ e dalla molassa.. Inoltre, il fatto di non contenere lievito gli dà una consistenza compatta, umida e fragile, senza crosta.”

Questa ricetta puo’ essere anche eseguita con la macchina del pane. In entrambi casi, si ottiene un buon pane, profumato e saporito, soprattutto ottimo come accompagnamento a salmone affumicato.

American pumpernickel

IMG_4739-1

 

Ingredienti per due pagnotte

  • 1 3/4  tazza di acqua tiepida
  • 1/2 cubetto di lievito fresco
  • 2  cucchiai di zucchero
  • 2  cuchiai di  caffe’ istantaneo in polvere
  • 1/4  tazza di melassa (o miele molto scuro)
  • 4 1/2  tazze di farina per il pane
  • semi di carvi (caraway) a piacere
  • 1  tazza di farina di segale
  • 2  cucchiaini di sale
  • 2  cucchiai di burro sciolto

Preparazione

Mescolate l’acqua con lo zucchero e il lievito nella ciotola del mixer. Aggiungete il caffe’, la melassa, i semi e le due farina e impastate col gancio finche’ ottenete un impasto compatto. Versate l’imapsto – che sara’ piuttosto appiccicoso – su una superficie ben infarinata. Formate una palal e fate lievitare fino al raddoppio.

Lavorate l’impasto raddoppiato e formate una pagnotta; fate raddoppaire per altri 30 minuti, poi infornate – in forno preriscaldato – a 190 C  per 30-35 minuti. Sfornate e spennellatelo con il burro sciolto. Fate raffreddare su una grata prima di affettarlo.

5 commenti:

  1. Vedi quante cose si imparano? Io conosco (per forza di cose) l'altra versione :-)

    RispondiElimina
  2. E' veramente una bellissima pagnotta. Adoro l'aroma del carvi, ma non ho mai profumato il pane con il caffè però in onore del salmone affumicato ho intenzione di sperimentare la tua ricetta.
    Per farina per pane intendi quella Manitoba?
    Baci

    RispondiElimina
  3. che bel blog, le decorazioni sono fantastiche ma qui mi sono persa in questo rotolone ciambelloso, se ci fosse il cacao dentro sarebbe una girella!

    RispondiElimina
  4. Hai postato la ricetta Mimmi per caso? Mi piacerebbe fare la versione tedesca originale!

    Si two stella usa meta' maritoba, meta' farina normale.

    Ciao Anonimo! Benvenuto!

    RispondiElimina
  5. Mmmmh quanto adoro il caraway!!! Dovrei trovare il tempo di provare quest bella ricetta. Ma ora, mio Dio, non c'è tempo neppure per guardarsi allo specchio!
    Posipaola

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!