29 novembre 2010

Cioccolattini da Top chef!

Confesso la mia debolezza: sono una fanatica di tutti i programmi culinari che trasmettono in tv. Il mio show preferito e’ Top chef, che quest’anno, dopo aver raggiunto la 7 edizione, si e’ arricchito della versione Top Chef just dessert. Non potevo chiedere di meglio!

Nella penultima puntata, una delle prove per gli aspiranti topCIMG0794 chefs e’ stata quella di creare 4 cioccolattini particolari e come premio la Godiva li avrebbe riprodotti e venduti in tutti i negozi americani.

Certamente non mi aspettavo di trovarli anche qui ad Houston, perche’ di solito sono edizioni limitate a NY e dintorni. Ma questa volta… che vedo nella vetrina della Godiva nella mall? Ma gli squisiti cioccolattini del mio favorito concorrente Morgan, che infatti aveva vinto la prova!!! E allora mi e’ proprio toccato comprarli. Sembrano dei piccoli gioielli (anche per quello che costano!!!!) e sono proprio buoni!!!!

Per ora la foto, poi appena riesco a trovare un momento, spero di replicarli!

Partendo da sinistra verso destra ecco i vari gusti:

  • Passion Fruit and milk chocolate bonbon
  • Acai rose water jelly on top of a bittersweet ganache
  • Green tea and white chocolate butter ganache
  • Mendiant with rocher filling

CIMG0792

Rosso pomodoro

Per quanto possa sembrare un ossimoro servire una zuppa di pomodoro a quasi inizio dicembre – dal momento che i pomodori piu’ gustosi si trovano in estate, ma la zuppa e’ preferibile mangiarla in inverno! – vi assicuro che ne vale la pena. Magari chi ha la fortuna di farsi i pomodori pelati in casa durante l’estate, puo’ cogliere l’occasione per utilizzarli proprio in questa ricetta.

Le dosi sono gargantuesche, me ne rendo conto (e’ una ricetta che ho preparato in occasione di un catering), ma basta modificare le quantita’ per adattarle al numero dei commensali. In realta’, per questa ricetta si potrebbe anche andare “ad occhio” usando le quantita’ dei vari ingredienti in base al gusto personale.

Vellutata di pomodoro al gorgonzola

IMG_1556

Ingredienti per 20 persone:

3 cucchiai burro

3 cucchiai di olio di oliva

3 cipolle

4 spicchi di aglio

2-3 cucchiai di farina

2 bicchierini di tequila

5 patate

2 litri brodo di pollo o vegetale

2 kg polpa di pomodoro

550 ml panna liquida

2 cucchiai di zucchero

600 gr gorgonzola

basilico fresco 1 mazzetto

2 cucchiai di aceto balsamico

sale e pepe

Soffriggere le cipolle affettate nel burro e olio per 5 minuti. Aggiungere l’aglio  tritato e cuocere per pochi secondi. Versare la farina e cuocere per 1 minuto. Poi deglaze con la tequila. Aggiungere le patate pelate a dadini, il brodo e portare a bollore. Ridurre la fiamma e far cuocere a fuoco basso le patate finche’ saranno tenere. Aggiungere la polpa di pomodoro, il gorgonzola  (lasciandone da parte un po’ epr la decorazione del piatto finale) e il basilico. Frullare tutto finche’ otterrete una crema omogenea. Se necessario setacciatela per eliminare eventuali scorzette di pomodoro. Versare, infine, la panna, aggiustare di sale e pepe e aggiustare il livello di acidita’ del pomodoro con lo zucchero (se necessario aumentate la quantita’. Irrorate un po’ di aceto balsamico e servire subito.

28 novembre 2010

Un dolce cioccolattoso per una domenica uggiosa!

Quando fuori e’ nuvoloso e fa freddo, la voglia di uscire non e’ tanta, ma soprattutto – non so voi – sento il bisogno di qualcosa di coccoloso. E subito penso al cioccolato!

Allora, se come  avete un’improvvisa voglia di cioccolata e non potete aspettare troppo, i brownies sono i dolci ideali da fare: ci vogliono meno di 10 minuti per preparare l’impasto e in 15-20 minuti sono belli che cotti! Questa ricetta, poi, avendo doppia dose di cioccolato, di sicuro soddisfera’ anche i cioccolato-dipendenti piu’ esigenti!!!

Lo si puo’ mangiare come merenda o lo si puo’ servire come dessert accompagnandolo da una pallina di gelato alla vaniglia (a la mode).

 

Double chocolate brownies (USA)

adadpted from Barerfoot Contessa

CIMG0767

225 gr  burro

320 gr  cioccolato fondente

4 uova

1 tazzina di caffe’

1 cucchiaio di pasta di vaniglia ( o estratto)

1 tazza di zucchero

1/2 tazza di farina

1/2 cucchiaio di lievito epr dolci

pizzico di sale

1 1/2 tazza di mandorle tostate

1 tazza di gocce di cioccolato (rotolate in un 1 cucchiaio di farina)

Accendete il forno a 180 C.

Fate sciogliere il burro col cioccolato fondente a pezzetti e tenete da parte a raffreddare.

Mescolate – senza sbattere o montare – le uova con lo zucchero, il caffe’, la vaniglia. Aggiungetevi il cioccolato sciolto, sempre senza mescolre. Gentilmente mescolate lafarina, il sale e il lievito insieme ed incorporatelo al composto di uova. Infine, arricchite l’impasto con le mandorle e le gocce di cioccolato.

Prendete una teglia rettangolare e rivestitela completamente di carta alluminio, poi imburratela bene. Versate l’impasto nella teglia cosi’ preparata ed infornate per 15-20 minuti. Controllate con lo stuzzicadente che l’impasto sia cotto, ma non troppo asciutto: volete che qualche briciola resti attaccata allo stuzzicadente. Mi raccomando non infornate troppo a lungo!

27 novembre 2010

Cupcakes obsession!

E continuando sull’onda dei cupcakes…I cupcakes sono diventati da un annetto o piu’ una vera e propria ossessione negli States. Non si contano nemmeno piu’ le bakery che si aprono giornalmente che producono solo cupcakes. Per non parlare dei libri che sono usciti a riguardo!

 IMG_0065

Tra questi, uno dei migliori a mio avviso e’ quello di Martha Stewart, intitolato semplicemente CUPCAKES, il quale offre una grande varieta’ di ricette per la base e per il frosting, nonche’ suggerimenti su come decorare i cupcakes. Ispirata dalle succulenti ricette incluse, ho deciso di sperimentarne qualcuna, ovviamente dandogli il mio twist personale!

 

STRAWBERRY WHITE CUPCAKES with double frosting

IMG_0049

Si chiamano white cupcakes perche’ si utilizza solo il bianco dell’uovo, conferendo appunto un colore quasi bianco all’impasto. A questo ho aggiunto delle fragole fresche per dargli un gusto fragoloso!

Per la base dei cupcakes:

3 1/4 tazza di farina

1 1/2 cucchiaio di lievito in polvere

pizzico di sale

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

1 tazza + 2 cucchiai di latte

200 gr di burro, a temperatura ambiente

1 3/4 tazza di zucchero

5 bianchi di uovo a temperatura ambiente

4-5 fragole, tagliate a pezzettini piccoli (mia aggiunta)

1-2 cucchiai di marmellata di fragole (mia aggiunta)

 

Preriscaldare il forno a 180 C.

Setacciare insieme la farina col lievito e il sale. Tenere da parte.

Sbattere a crema il burro con lo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso e leggero. Aggiungere 1/3 del mix di farina, fate incorporare, poi versate – sempre col mixer in azione a bassa velocita’ – la meta’ del latte. Aggiungetevi un altro terzo di farina, poi il resto del latte ed infine la farina restante, cercando di amalgamare il tutto gentilmente. NON MESCOLATE TROPPO!!!! Ma solo il tempo necessario per ottenere un composto omogeneo. Infine, aggiungetevi le fragole, la marmellata e l’estratto di vaniglia e fate amalgamare.

Riempite i pirottini per cupcake per 3/4. Infornate per 18-20 minuti, avendo l’accortenza di ruotare la teglia a meta’ cottura, per assicurarsi una cottura uniforme.  Fate raffreddare i cupcake nella teglia per 10 minuti, prima di rimuoverli. Poi fate raffreddare completamente su una graticola, prima di coprirli col frosting desiderato.

FROSTING  n. 1: (questa ricetta non e’ poresa dal libro citato)

Cream cheese frosting alle fragole

IMG_0042

Montate 225 gr di philadelphia con 115 gr di burro; aggiungete gradualmente 4 tazze di zucchero a velo finche’ otterrete una crema spalmabile che mantiene la forma. Riducete a puree’ alcune fragole ed aggiungetele al frosting. Se il composto dovesse diventare un po’ liquido, incrementate lo zucchero.

FROSTING n. 2:

frosting “quasi ganache” al cioccolato

IMG_0045

1/4 tazza + 2 cucchiai di cacao amaro

1/4 tazza + 2 cucchiai di acqua bollente

340 gr burro morbido

1/2 tazza di zucchero a velo

450 gr cioccolato fondente

pizzico di sale

Mescolate il cacao con l’acqua bollente fate sciogliere bene. Poi tenete da parte e fate raffreddare.

Fate sciogliere il ciocolato fondente e fatelo raffreddare.

A parte sbattete il burro con lo zucchero a velo e il sale. Aggiungete il cacao sciolto e mescolate bene. Infine versatevi il ciocolato fuso ed amalgamate. Aspettate che si solidifichi un po’ prima di usare. Condervare in frigo per non piu’ di una settimana.

E per trasportare queste delizie facilmente e senza danni…. la valigetta porta-cupcakes, che puo’ contenere fino a 36 dolcetti (nella foto manca l’ultimo “piano”).

IMG_0050

26 novembre 2010

Vediamo un po’… dove eravamo rimasti?!?

 

Mi rendo conto che manco dal blog dal mese di Maggio, proprio un bel po’ di tempo. Ma, diciamo cosi’, avevo bisogno di un piccolo break. Ho visto che nel frattempo diversi dei miei blog preferiti hanno chiuso i battenti, con mio grande dispiacere. Ed anche se, per una frazione di secondo, sono stata tentata dal farlo anch’io, ho preferito tacere per un po’ piuttosto che tagliare del tutto le comunicazioni!

Comunque, eccomi di nuovo qua con tanta voglia di scrivere e soprattutto cucinare. Da cosa si comincia? Ho una lunga lista di ricette sospese, sperimentate, fotografate, mangiate e non ancora pubblicate. Avete qualche richiesta particolare? Nel “cassetto”  sono state accumulate ricette messicane, cinesi, medio-orientali, dolci vari, tutte li’ in attesa di essere condivise con voi.swapcibinlibri

Mentre decido cosa “metter nel piatto”, parto dal pubblicizzare un’iniziativa bellissima, perfetta per un’appassionata di libri di  cucina come me! Si tratta dello swap natalizio organizzato dal blog ANNA THE NICE, che prevede appunto uno scambio di libri per gli auguri natalizi tra blogger e non. L’iniziativa si intitola non a caso CIBINLIBRI, carina vero? Allora che aspettate a partecipare?

Nel frattempo, per non lasciarvi senza ricetta, vi metto la versione cupcakes – che ho sfornato la settimana scorsa - di una torta di carote spettacolare che ho postato qualche anno fa. Per la ricetta vi rimando qui:

 

Carrot cakes cupcakes

 CIMG0785

Ve ne basta uno? JUST IN CASE…

CIMG0789

See you around!!!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!