25 aprile 2011

“A Napule Partenope,'a sirena, c'a pastiera faceva pranzo e cena”.

Vivro’ pure negli States, ma quando si tratta di festeggiare degnamente la Pasqua riaffiorano tutte le tradizioni italiane con le quali sono cresciuta e che certamente non voglio dimenticare. Come si dice, meglio non perdere le “cattive” abitudini!!!

La pastiera appunto e’ una di quelle ed e’ immancabile sulla mia tavola ogni anno. Infatti, ho imparato a farla, seguendo la ricetta di mia madre (che replico senza cambiare neppure una virgola), il primo anno che mi sono trasferita qui pur di poterla mangiare! Ma devo ammettere che, pur rispettando la ricetta eni minimi termini, la pastiera non viene mai uguale: ogni anno ha un sapore diverso!

La ricetta che faccio contiene la crema pasticciera, mentre ci sono altre versioni che non la prevedono. E, ancora una volta, anche la pastiera ha mille versioni, ogni famiglia ha la sua ricetta, dove gli ingredienti sono gli stessi  ma cambiano le dosi. In fondo, e’ tutta questione di gusti. Buona pastiera a tutti!

pastiera napoletana

IMG_0184

Ingredienti per almeno 2 pastiere:

  • 250 gr crema pasticciera
  • 250 gr grano cotto**
  • 200 gr ricotta
  • 130 gr zucchero
  • succo di 1 1/2 arancia
  • 4 uova (2 intere + 2 tuorli)
  • frutta candita (cedro, cocozzata) a piacere
  • pasta frolla q.b.
  • cannella, noce moscata
  • estratto di arancia e limone

 ** Grano cotto:

100 gr grano crudo fatto bollire finche' tenero ed assorbe tutta l’acqua; poi cuocerlo con tanto latte q.b per ricoprirlo con scorza di 1 arancia, scorza di 1 limone, stecca di cannella, 1 cucchiaio di burro, pizzico di sale e cucchiaino di zucchero. Far cuocere finche' assorbe tutto il liquido.

6 commenti:

  1. Ho sempre seguito il tuo blog ed era tanto che aspettavo un nuovo post! Complimenti Imma sei bravissima ed hai sempre tante idee originali
    besos

    Ilaria

    RispondiElimina
  2. la pastiera assieme al casatiello è in classico della pasqua napoletana bravissima!

    RispondiElimina
  3. Ciao Imma,
    che buona la pastiera, un amica di mia mammma in Sardegna la faceva sempre per Pasqua... mi manca. Voglio provare a farla..ora pero` qualche domanda sul grano, dove lo trovi??? Whole food? e in quanta acqua lo cucini?

    RispondiElimina
  4. GRazie per avermi aspettatofiduciosa Ilaria!

    Ciao Mary!

    Marsettina e tu li fai casatiello e pastiera?

    Ciao Ilaria! Io di solito trovo il grano da Fiesta ma quest'anno, non potendoci andare, ho usato un misto di cereali. Per cuocerli di solito uso il doppio dell'acqua, o un po' di piu' e lo faccio cuocere finche' tenerissimo. Poi lascio asciugare anche tutta la notte. Il giorno dopo proseguo con la cottura nel latte, che deve essere a filo coi cereali.

    RispondiElimina
  5. Grazie Imma della risposta... questa volta voglio proprio provarci!:P

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!