11 marzo 2012

Il makeover del ciambellone e del blog!

Il ciambellone sara’ uno dei dolci piu’ semplici da fare, che ricorda tanto la cucina della nonna, che spesso e’ sottovalutato e messo da parte perche’ non considerato troppo invitante!!!! Ma c’e’ ciambellone e ciambellone!!!!

Sfogliando un bellissimo libro di dolci – “Dessert” di Barbara Fairchild –

ho letto questa ricetta che, inizialmente, dovendo portare un dolce ad un brunch, mi e’ sembrata l’ideale perche’ abbastanza veloce da preparare, come un ciambellone, appunto, ma con un twist in piu’: yogurt e lamponi freschi. E le aspettative non sono state deluse! Quello che mi ha colpito e’ stata la consistenza, densa come quella di un pound-cake, ma piu’ aereata, grazie allo yogurt che le ha conferito piu’ leggerezza. E poi, quei lamponi che magicamente sembrano rimanere sospesi nel dolce, cosicche’ quando si tagliano le fette si vedono i frutti ancora rossi ed interi.

E siccome, da come avrete visto da alcuni miei post precedenti, sto partecipando ad un contest molto invitante “Il libro e’ servito”, i cui premi sono mooooooooolto invitanti, beh ho deciso di tentare la sorte con una terza ricetta, questa appunto, sperando che il rosso porti fortuna. Quindi, "con questa ricetta partecipo al contest "The Foodbook - il libro è servito" di Polvere di Peperoncino in collaborazione con Bibliotheca Culinaria".

Raspberry –Yogurt Cake

da Bon Appetit Dessert by Barbara Fairchild

raspberry yogurth cake

Ingredienti per 1 ciambellone (serve10-12 persone):

3 tazze di farina

1 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

pizzico di sale

225 gr burro, a temperatura ambiente

1 3/4 tazza zucchero

2 cucchiai di succo di arancia

1  cucchiaino di estratto di mandorla

1 cucchiaino di scorza di arancia grattuggiata

3 uova

1 tazza di yogurt bianco magro

2 1/2 vaschette di lamponi freschi

Per la glassa:

1 tazza di zucchero a velo

1 cucchiaio di acqua

1/2 cucchiaino di estratto di mandorla

 

Preriscaldate il forno a 180 C. Imburrate ed infarinate uno stampo a ciambella.

Montate il burro con lo zucchero finche’ ben cremosi. Aggiugnete  il succo e la scorza di arancia e l’estratto di mandorle. Mescolate, amalgamatevi le uova – una per volta -  e lo yogurt.

Aggiungete l2 1/2 tazze di farina, i lsale e il lievito, precedentemente mescolati insieme, e sbattete solo i ltempo necessario per amalgamare bene il tutto.

Infarinate i lamponi con la farina restante (1/2 tazza) prima di mescolarli delicatamente all’impasto. Versate nello stampo preparato ed infornate per circa 1 ora e 10 minuti. Fate, cmq, la prova dello stuzzicadente un po’ prima. Fate raffreddare per 30 minuti. Invertite il dolce sul piatto di servizio e ricoprite con la glassa, ottenuta mescolando l’estratto, l’acqua e lo zucchero a velo. Se troopo densa, aggiugnete qualche goccio di acqua.

1 commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!