14 aprile 2012

La mia colomba post-pasquale!

 

Finalmente ho avuto il tempo di rimettermi ai fornelli per impastare e, quello che non ho fatto per Pasqua, l’ho fatto ieri: la mitica colomba.

La ricetta che feci nel 2009 non mi soddisfo’ dal punto di vista della consistenza, piu’ simile ad un pandolce che ad una colomba lievitata. Cosi’ ho voluto provare questa ricetta morbidissima di Tania del blog Dulcis in furno, che mi ha colpito proprio per il suo aspetto briochioso. E non mi ha deluso!!! Pero’, non vi aspettate la tradizionale colomba!!! Come ho detto, l’impasto e’ molto simile ad una brioches ed e’ perfetto, penso, persino per preparazioni salate. Quindi, e’ una ricetta da tenere sempre a portata di mano.

Come al solito, ho fatto alcune modifiche: in primis, ho usato per impastare la macchina del pane, perche’ mi assicura la temperatura perfetta per la crescita dell’impasto; poi ho aggiunto canditi e goccce di cioccolato all’impasto; infine, per la glassa di copertura ho usato quella di giallo zafferano.

Colomba pasquale

CIMG4583

Ingredienti:

500g di farina per il pane
150-170g di acqua calda
100g di zucchero
100g di burro
2 uova
1 tuorlo
1 cucchiaino di estratto di arancia
5 g di sale
10g di lievito di birra disidratato

Mettete gli ingredienti nella macchina del pane nel seguente ordine: acqua, uova, sale, estratto, farina, zucchero, lievito e burro morbido. Azionate la macchina al programma impasto/dough, che dura 1 1/2 ora. Quando e’ finito il ciclo, mettete l’impasto su una spianatoia ben infarinata, stendetelo leggermente ed incorporate 50 gr di arancia candita e 100 gr gocce di cioccolata bianca. Avrete un totale di 1.250 kg di pasta. Io ne ho messo 750 gr nello stampo di carta per colomba e il resto ho fatto un piccolo pane.

CIMG4577

Ho poi fatto lievitare per 2 ore.

Per la glassa: ho sbattuto 1 albume con 40 gr di farina di mandorle, o piu’ se necessario, ottenendo una crema densa che non scivola dai bordi della colomba, e l’ho stesa sulla colomba cresciuta e vi ho distribuito delle mandorle sfilettate e della granella di zucchero.

CIMG4580

Poi ho infornato, in forno caldo a 200 C, per 20-25 minuti. Ho sfornato e fatto raffredsdare su gratella. Adesso l’assaggio!!! Vi diro’ poi…

Aggiornamento: Dopo l’assaggio… il sapore e’ proprio delizioso e con l’aggiunta dei canditi e delel gocce di cioccolata mi ricorda proprio il sapore delal colomba. Nota a me stessa: la prossima volta bisogna mettere solo 500 gr di impasto nello stampo, che evidentemetne era da 750 gr!, perche’ a me e’ venuta un’alveolatura troppo compatta. Ma ripeto, il gusto e’ veramente buono!

7 commenti:

  1. Immaaaaaaaaaaaaa!!!!!!! ciao cara, come stai??? bhè dai tuoi ultimi post immagino tutto bene, è sempre un piacere venire qui da e dai un baciotto al tuo piccolo golosone!!!
    la colomba-brioche è proprio una bella idea sai?
    abbraccione
    dida

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bella, anche se io non amo i dolci tradizionali.

      Elimina
  2. ti è venuta benissimo! io ne ho mangiata solo una fettina, e ti dirò che ne ho ancora intraviste ieri ma di marche sconosciute... quasi quasi faccio ancora in tempo a farmela!^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Norma! Se decidi di farla, segui il consiglio che ho postato nell'aggiornamento, per un risultato piu' briochioso!

      Elimina
  3. Ciao Dida! ie' sempre bello ritrovarti! GRzie il mio cucciolone apprezza tantissimo i baciotti delle miss and misses!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Paola! se non fai la colomba, usa l'impasto semplice per fare delle brioches da latte.

    RispondiElimina
  5. In una sola parola, fantastica, ben fatto Imma!
    Con ritardo, auguri al pupetto :-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!