9 settembre 2012

Chinese take-in!


Il venerdi’ sera e’ “dinner out” senza uscire di casa. La scelta di solito cade sul cinese o sulla pizza… Lately I’m thinking … cinese!!! Ed in particolare … NOODLES!!!! Adoro i noodles cinesi, quelli freschi possibilmente, anche se non sempre riesco a trovarli al supermercato, a meno che non mi avventuro al mercato cinese, dove si trovano nel reparto frigo. Per questa volta ho usato i  noodle all’uovo sottili, come spaghetti. Qualcuno suggerisce di usare tranquillamente la nostra pasta all’uovo in sostituzione, ma non so perche’ la consistenza delle due paste sembra diversa. Comunque…
Il trucco per eseguire questa ricetta alal stessa velocita’ dei wok cinesi e’ avere tutti gli ingredienti gia’ tagliati e pronti; la salsa gia’ mescolata e tutto a portata di mano; perche’ sebbene la preparazione e’ quella che richiede piu’ tempo, la cottura si esegue in meno di 10 minuti.  Per una versione vegatariana, sostituite il pollo con tofu. Pronti con le bacchette?


  Chicken Lo mein (CHINA - versione occidentalizzata)

CIMG0759

Ingredienti:
  • 500 gr di petto di pollo, leggermente congelato (si taglia meglio) tagliato a striscioline

  •  Far marinare  per 20 minuti in: 
    • 2 cucchiaini di salsa di soia
    • 1 cucchiaino d ivino di riso cinese o sherry
    • 1/4 cucchiaino di olio di sesami
    • 1 cucchiaino di amido di mais
    Per la salsa mescolare:
    • 3/4 tazza di brodo di pollo
    • 2 abbondanti cucchiai di salsa oyster
    • 3/4 cucchiaino di zucchero

    500 gr noodle all’uovo cinesi,
    1 carota affettata a julienne
    50 gr funghi affettati (o i funghi cinesi – straw mushrooms - v. foto)
    50 gr broccoli, scottati leggermente
    1/2 cipolla affettata sottile
    3 cucchiai di olio vegetale
    1 cucchiaino di aglio tritato
    salsa di soia a gusto
    cipolline fresche per decorare

    Fate marinare il pollo nella marinatura per almeno 20 minuti.
    Preparare la salsetta, mescolando tutti gli ingredienti.
    Cuocete gli spaghetti al dente, scolateli e conditeli con un po’ di olio per non farli attaccare.
    Riscaldate il wok con 1 cucchiaio di olio. Aggiungete l’aglio, mescolando velocemente per pochi secondi; poi, cuocete il pollo finche’ e’ quasi completamente cotto (all’80 %). Togliete il pollo dal wok e tenetelo da parte.
    Riscaldate nello stesso wok  i due cucchiai di olio rimasti e cuocetevi le carote e i funghi e la cipolla per 1 minuto; aggiungete il pollo e i pezzi di broccolo sbollentato. mescoalte pere pochi secondi; versate infine i noodles cotti e coprite il tutto con la salsa facendo amalgamare bene tutti gli ingredienti. cuocete per 2 minuti. Aggiustate di sale e pepe, se volete o aggiungete piu’ salsa di soia. Decorate con le cipolline fresche affettate sottili. Servire subito.


    Nessun commento:

    Posta un commento

    LinkWithin

    Related Posts with Thumbnails

    That's us!