12 settembre 2012

Mexican flan … new and improved


C’e’ sempre una ricetta che supera quella che prima tu pensavi fosse il top del top… E’ il caso di questo meraviglioso flan che ho scoperto un po’ per caso girovagando nel website di Allrecipes, un interessant sito dove sono raccolte le ricette di persone normali, niente celebrities!, con tanto di commenti di persone che hanno provato e danno il loro input, negativo o positivo che sia. Beh in questo caso erano tutti d’accordo che si trattasse del miglior flan messicano … ever!!! E devo dargli ragione: e’ vellutato, ricco e peccaminoso (se si contano le calorie che contiene!). Tra l’altro questa e’ sicuramente una ricetta messicana, dato che la ricetta proviene dalla nonna messicana della signora che l’ha postata. E le nonne, si sa, hanno sempre ragione!!!!

Mexican flan (Messico)

CIMG5767
Preso da qui
Ingredienti:
  • 1 tazza di zucchero
  • 1 tazza di latte intero
  • 1 (14 ounce) lattina di latte condensato zuccherato
  • 3 uova
  • 3 tuorli
  • 1/4 tazza di succo di arancia
  • 1 cucchiaio di estratto di arancia
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 tazza di panna fresca
Directions
  1. Far caramellare lo zucchero in un pentolino finche’ ha un bel colore ambrato. Poi versarlo nello stampo per flan e far ruotare lo stampo in modo che il caramello ne copra il fondo e parte delle pareti.
  2. Preriscaldare il forno a 175 gradi C.
  3. Mettere nel frullatore ( o sbattere bene con una frusta) latte, latte condensdato, uova e tuorli, succo ed estratti e amido. Poi aggiungete la panan liquida, mescolate bene e versate nello stampo o nei ramekin singoli.
  4. Mettete una tovagliette bagnata sul fondo di una pirofila e appoggiatevi sopra lo stampo. Mettete la pirofila nel forno e versate acqua bollente nell a pirofila fino a raggiugnere meta’ altezza dello stampo.
  5. Cuocete per 45 minuti o piu’ (massimo un’ora, dipende dal forno) finche’il flan e’ solido, ma se scuotete lo stampo, il budino si muove leggermente. Fate raffreddare in frigo  per almeno 4 ore prima di servire. Per rimuovere dallo stampo, passate un coltello a lama liscia intorno ai bordi, invertite su un piatto e rimuovete gentilemnte lo stampo.

1 commento:

  1. wow!! quante belle ricette mi hai conquistata da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa
    http://kreattiva.blogspot.it

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!