4 ottobre 2012

Just like the one in the famous box…

 

but so much better!

Parlo dei mac and cheese americani, quelli che, fatti dalla scatola, sono sempre liquidi e formaggiosi ed estremamente gialli!!!! Sicuramente poco salutari ma cosi’ buoni!!! Ogni volta che provavo a farli mi venivano sempre troppo asciutti e mi avevano detto che l’unico modo di averli cremosi come quelli della scatola era usare il Velveta (una sottospecie di formaggio che si scioglie e non si solidifica piu’!). Ma tutto sta nel trovare la ricetta giusta (questa ricetta di Paula Deen) e cambiare qua e la’ qualcosa e il risultato e’ perfetto. Di solito i mac and cheese sono come  i nostri maccheroni gratinati con la bechamella e si usa uno speciale tipo di pasta (elbow macaroni); questa e’ la versione “stove –top”, spesso si trova come contorno nei menu’ di molti ristoranti americani o nei menu per bambini.

 

Stove top mac and cheese (USA)

CIMG6072

250 gr campanalle Garofalo
2 cucchiai di burro
2 uova
3/4 tazza di panna liquida
sale e pepe a piacere
1 cucchiaino di curcuma
noce moscata a piacere (optional)
2 tazze di cheddar (quello arancione per intenderci!), grattuggiato a fori larghi
1 cucchiaio di formaggio cremoso

 

Mescolare le uova, la panna, sale, pepe, noce moscata e curcuma. Cuocere la pasta al dente, scolarla e condirla col burro. Rimettetela su fuoco lento e versatevi il composto di uova, amalgamando bene. Aggiungetevi i formaggi, fate sciogliere e servite subito!

3 commenti:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!