1 ottobre 2012

Omaggio a The King

 

Chi non ha avuto una piccola cotta per il RE alzi la mano? Ovviamente stiamo parlando del solo, magnifico Elvis… peccato che sono venuta negli States troppo tardi!!!! Comunque…  e’ risaputo che Elvis avesse un sandwich preferito, fatto da pancarre’ tostato spalmato con burro di arachidi e fette di banana, talvolta arricchito da bacon o miele. Ma chi siamo noi umili mortali per giudicare i gusti del RE? anzi per omaggiarlo, ecco la mia versione cupcakes del sandwich Elvis, che ho intitolato a suo nome. Ricordo la prima volta che li ho fatti, stavo ancora lavorando nella bakery dei cupcakes, pero’ l’impasto base era diverso: usavamo un white cake di base; il frosting era simile ma con molto piu’ zucchero!!!! Come diceva il mio capo:” Se la vita ti offre dei limoni, facci una limonata… ma sii certo di metterci tanto zucchero!!!!”

 

the elvis cupcakes

CIMG6067

 

3/4 cup ( 150 grams) zucchero melassato scuro (dark brown sugar)

1 cup (130 grams) farina

1/3 cup (35 grams) farina di mandorle

3/4 cucchiaino di lievito per dolci

3/4 cucchiaino di bicarbonato di soda

pizzico di sale

1 uovo

2 banane molto mature, schiacciate a puree

1/2 cup (120 ml) acqua tiepida 

1/4 cup (60 ml) latte 

1/4 cup (60 ml) olio di semi

3/4 cucchiaino di estratto di vaniglia

 

In una ciotola mescolate le farine, il lievito, il bicarbonato, il sale, lo zucchero (ovvero tutti i dry ingredients); a parte mescolate l’uovo, con le banane, l’acqua, il latte, l’olio e l’estratto. Versate i liquidi nel mix id farina e fate amalgamare bene. Versate nei pirotttini ed infornate a 180 C per 15-20 minuti, ovvero finche’ inserendo il solito stuzzicadente al centro, questo ne uscira’ asciutto. Fate raffreddare prima di metter il frosting.

 

Frosting cream cheese peanut frosting

225 gr formaggio cremoso

50 gr burro

50 gr peanut butter o piu’ se piace

zucchero a velo almeno 3 tazze

1/2 cucchiaino di estratto di burro di arachidi, optional

 

Montate a crema il formaggio e il burro con gli estratti finche’ ben voluminoso, poi amalgamate lo zucchero gradualmente. Se volete un frosting molto compatto, dovete aggiungere molto piu’ zucchero.

Volendo, decorate con arachidi tostate e salate e chips di banana.

 

E siccome e’ FOOTBALL SEASON…

 

CIMG6063

Colorate il frosting con un po’ di verde ed usate la punta # 233 wilton per imitare l ‘erba. Per il pallone ho semplicemnte “plasmato” una caramella mou e con un p[o’ di glassa ho fatto le cuciture.

 

photo (6)

3 commenti:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!