26 dicembre 2012

My big fat Italian Christmas!


Allora come avete passato il Natale? Riuscite ancora a camminare oggi, dopo esservi ingozzati come polli ieri?
E a proposito di polli… il menu’ di ieri e’ stato tutto a base di fagiani, cacciati meticolosamente dal maritino. Per quanto io sia contraria alla caccia, ho comunque cercato di valorizzare al massimo un prodotto squisito, anche perche’ mio marito crede che se vai a caccia devi “onorare” la preda che uccidi (praticamente non si uccide per il solo gusto di farlo, come purtroppo molti fanno da queste parti)… comunque… Da parte mia ho cercato di valorizzare al massimo il fagiano, ingrediente che non e’ molto presente nella mia pantry! Cosi’ ho fatto ricerche accurate per cercare ricette che potessero esaltare al massimo il sapore del fagiano. Devo ammettere – gettando la modestia dalla finestra – che sono molto orgogliosa di quello che ho messo in tavola, perche’ non mi aspettato i risultati che ho avuto, considerando che erano tutti esperimenti ( a parte il rposciutto che lo vendono gia’ pronto e che si trattava comunque di un back-up nel caso a qualcuno degli ospiti non piacesse il fagiano). Il pate’ e’ squsito e penso che lo faro’ diventare una tradizione fissa della nostra tavola natalizia e i ravioli .. to die for. Anche il fagiano alle mele e buono, ma tende comunque ad essere un po’ secco dopo la cottura, perche’ la carne e’ molto ma molto magra. Assomiglia piu’ ad un coniglio  che ad un pollo.
Il nostro amico Mario ha poi fatto la focaccia genovese, dal momento che lui e’ della Liguria, veramente ottima. A proposito… devo chiedergli la ricetta !!!
Ed infine, i dolci tipici: panettone, susamielli sorrentini e le zeppole che faceva la mia nonna Caterina e che mi ha insegnato mia madre a fare, che sono un must del mio Natale.
E, per quanto il mio menu’, non sia stato per niente tradizionale, il fatto di avere amici che hanno condiviso la nostra tavola, il fatto che ci siamo seduti a tavola alle due e alle 5 stavamo ancora spizzicando qualcosa, mi ha fatto ricordare dei miei passati natali italiani.
Spero che anche il vostro Natale sia stato sereno e in compagnia! Merry Christmas 2012!

Menu’ di  Natale 2012


Appetizer:
- fagiano affumicato e peperoncini piccanti agrodolci
-  fonduta di camembert con aglio timo e sciroppo d’acero
CIMG6699
- focaccia genovese semplice e con le cipolle fatta dal mio amico Mario
CIMG6698
CIMG6701

Secondi:

- Prosciutto al forno glassato alla melassa
Il prosciutto cotto in un pezzo, gia’ affettato a spirale, lo vendono gia’ pronto; l’ho semplicemtne spennellato prima e durante la cottura con una salsa bbq alla melassa comprata.
CIMG6706
- fagiani alle mele con salsa al calvados
CIMG6711

Contorno: sauteed southern greens (verdure miste) con cranberry
CIMG6713
Frutta e dolci vari (panettone, susamielli, zeppole al rosmarino e miele)
CIMG6707

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!