23 aprile 2013

Strawberry Shortcake

 

Le fragole per me rappresentano il frutto della primavera, sara’ il colore o la freschezza del loro sapore. Fatto e’ che con le fragole si possono creare bellissimi e buonissimi piatti, dal primo (come il risotto alle fragole) a dolci all’infinito…

Stamattina vi propongo un dolce anglo-americano: lo strawberry shortcake (si’ proprio come il nome del cartoon!). Perche’ anglo-americano? Perche’ la versione inglese prevede una base morbida di pan di spagna, mentre quello americano una base di biscuit.

Ma mi chiedo… What is "Short" about Shortcake? Sapevo che “short” nell’inglese antico significava “grasso”, quindi si intendeva un dolce con l’aggiunta di lardo/burro per rendere il dolce piu’ morbido. Ma un altro significato viene da un altro verbo del 1400 “to shorten”, che significa “che si sbriciola facilmente” (al contrario del pane, la cui mollica non e’ “crumbly”)

Qualunque sia il significato, resta un dolce molto semplice, sia come esecuzione, che come dolce di per se’, che puo’ essere preparato con anticipo  ed assemblato all’ultimo momento.

 

Strawberry shortcake (USA)

CIMG4407

 

Ingredienti per 6 persone

Adattata dalla rivista Fine Cooking n 58, Giugno/Luglio 2003

Per il biscuits

2 tazze di farina
1/3 tazza di zucchero
2-1/2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
1/4 cucchiaino di bicarbonao di soda
1/2 cucchiaino di sale
115 gr burro freddo,  tagliato a dadini
1 uovo
1/4 tazza di panna fresca
1/4 tazza di buttermilk/latticello

Preriscladate il forno a 220 C.

Impastate farina, zucchero, sale, lievito e soda con il burro, ottenendo un impasto granuloso; aggiungete l’uovo, la panna e il latticello precedentemente mescolati tra loro e lavorate velocemente l’impasto, che risultera’ leggermente umido (ma non aggiungete altra farina). Se al contrario dovesse faticare a risultare compatto, aggiungete 1 cucchiaio extra di panna alla volta, finche’ non otterrete un impasto che non si sbriciola.

Infarinate leggermente un piano di lavoro e stendete la pasta in 2 cm di altezza. Con un tagliabiscotti rotondo di 6.5 cm di diametro tagliate il biscotto, premendo e tagliando verso il basso SENZA far roteare il tagliabiscotto (queto passaggio e’ importante, eprche’ girando il agliabiscotto, si sigillano i lati del biscotto, che non avra’ piu’ una consistenza aereata, ma sara’ densa). Mettee i biscuit preparati, prelevandoli con una spatola, su una placca coeprta da carta da forno. Raccogliete la pasta, rilavoratela gentilemente e formate altri biscuit. Alal fine dovrete averne 6.

Spennellateli con panna fresca e distribuitevi dello zucchero sopra e poi infornateli per 10-15 minuti, finche’ la superficie sara’ bella dorata. Fateli raffreddare bene prima di tagliarli a meta’e farcirli con il ripieno di fragole.

Per il ripieno:

1-1/2 tazza panna fresca da montare
2 cucchiai (o piu’ se vi piace piu' dolce)
450 gr fragole mature
2 cucchiai di zucchero o piu’, secondo il gusto

Montate la panna con lo zucchero e volendo con un po’ di scorza di limone. Tenete da parte.

Tagliate le fragole a fette; poi schiacciatene 1/3 con la forchetta in una ciotola e unitele alle fragole restanti a fette; conditele con lo zucchero ( e volendo qualche cucchiaio di limoncello). Mescolate bene e lasciate macerare per almeno mezz’ora.

Assemblaggio:

Al momento di servire, tagliate il biscuit a meta’; mettete la base in un piatto, coprite con le fragole macerate e abbondante panna montate; mettete il “coperchio” , un altro po’ di fragole e un ciuffetto di panna!

 

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!