16 gennaio 2015

Dal mare del Nord

 

Ho visto per caso una ricetta simile fatta in Tv e mi ha intricato l’effetto rosa sul salmone. Da qui ha preso poi spunto l’intera idea del menu’ in rosa per San Valentino dello scorso anno.  Per la ricetta mi sono ispirata a Jamie Oliver e a qualceh altra ricetta letta su website inglesi. Gli ingredienti sono stati modificati in base a qullo che ho trovato nella mia dispensa. Il procedimento e’ quello pero’!

In realta’, Oliver dopo aver fatto fare una marinatura sotto sale di 24 ore, ne fa ancora un’altra. Io, come dicevo, basandomi sulla lettura di altri siti, mi sono fermata alla prima fase.

L’ho servito cosi’, semplicemente affettato, accompagnato da cetrioli agrodolci (mi sono ispirata a questa ricetta omettendo peperoncino, cipolla e arachidi)

 

Gravlax di salmone alle rape

photo 1

Ingredienti:

600 gr filetto di salmone, con pelle

SALT MIX:

1 arancio

1 lime

2 rape rosse, lessate

140 gr sale maldon

130 gr zucchero

4 shots di vodka

14/ di cucchiaino di polvere delle 5 spezie cinese

1 cucchiaino di  semi di coriandolo

 

Mettere le rape, le scorze degli agrumi e le spezie nel food processor e ridurre in puree. Mescolare a questo lo zucchero e il sale. Infine, aggiungere la vodka e mescolare bene.

Stendere il salmone, con il lato della pelle sotto, su un vassoio largo e coprirlo con il composto di rape. coprire completamente il pesce, poi rivestire il vassoio completamente con pellicola trasparente e mettere in frigo epr 24 ore.

il giorno dopo, riprendere il salmone dal frigo, sciacquare – usando acqua o vodka (io ho usato acqua) in piccoli getti (non mettetelo sotto la fontana!!!!) – il filetto, rimuovendo con un cucchiaio tutta la pasta di rape. Il filetto dovrebbe essere rosa.


This work is licensed under a Creative Commons license.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

That's us!